Come influisce il cortisolo, l'ormone della vitamina C?

March 23

Come influisce il cortisolo, l'ormone della vitamina C?

L'acido ascorbico, più comunemente noto come vitamina C, è una vitamina idrosolubile che gli esseri umani hanno bisogno di ingerire su base regolare. A differenza della maggior parte degli animali, gli esseri umani non possono rendere la propria vitamina c. Al grande pubblico, è probabilmente una delle vitamine più familiare, ma molte persone possono non essere a conoscenza dei modi che è usato dal corpo e il suo effetto sul cortisolo, ormone.

Vitamina C

La vitamina C ha una vasta gamma di funzioni. Linus Pauling Institute segnala che questa vitamina è necessaria per il corpo a creare il collagene che è parte di vasi sanguigni, tendini, muscoli, ossa e pelle. La vitamina C è un antiossidante che aiuta a proteggere dai "radicali liberi" - atomi, ioni o molecole pensati per essere coinvolti nella degenerazione e nella malattia; colpisce la digestione di colesterolo ed è coinvolto nella sintesi di noradrenalina, una sostanza chimica del cervello.

Cortisolo

Il cortisolo è un ormone steroideo secernuto dalle ghiandole surrenali in risposta allo stress o quando il livello di cortisolo nel sangue è basso. Il corpo usa cortisolo per aumentare la glicemia. Cortisolo aiuta anche nel metabolismo dei grassi, proteine e carboidrati e può diminuire la formazione dell'osso. Esso impedisce il rilascio di sostanze infiammatorie ed è usata in medicina per curare il morbo di Addison, l'artrite reumatoide e le allergie.

Ricerca corrente

Livelli elevati del cortisolo sono un fattore nella soppressione del sistema immunitario, e la ricerca è stata condotta per determinare se il completamento della vitamina C può aumentare la funzione del sistema immunitario riducendo i livelli di cortisolo. Presso l'Università di Dalhousie in Nova Scotia, i ricercatori hanno studiato l'effetto del completamento della vitamina C su soggetti umani sottoposti a stress da esercizio-calore. Gli autori affermano: "lo sforzo fisico prolungato e lo stress da calore ambientale può suscitare postexercise depressione della funzione delle cellule immunitarie, aumentando la suscettibilità (URTI) l'infezione superiore delle vie respiratorie". Hanno trovato che la vitamina C era più efficace del placebo nel ridurre i livelli di cortisolo. Uno studio in Germania misurato la risposta dei soggetti umani allo stress test..--parlare in pubblico e aritmetica mentale--utilizzo di vitamina C e un placebo. Questo studio ha trovato che il completamento della vitamina C è diminuito misure dello sforzo e che degli oggetti elevati livelli di cortisolo recuperato più rapidamente. In uno studio riferito nell'ottobre del 2001 "International Journal of Sports Medicine", maratoneti che hanno ricevuto i supplementi di vitamina C ha mostrati diminuzione dei livelli di cortisolo.

Considerazioni e avvertenze

Mentre la vitamina C e cortisolo interagiscono, le implicazioni di ricerca sono ancora poco chiare. Del Linus Pauling institute..--anche se Pauling stesso raccomanda dosi molto elevate di vitamina C..--dichiara che le donne e gli uomini adulti dovrebbero consumare almeno 400 mg di vitamina C al giorno. Questo è l'equivalente di dieci porzioni o cinque Coppe di frutta e verdura, così l'Istituto suggerisce vitamina C supplementare in due dosi separate 250 mg, preso mattina e sera. Non è saggio di automedicazione con vitamina C o qualsiasi altro supplemento per una condizione specifica, e se avete domande o dubbi, si dovrebbe discuterne con il medico curante.