Enzimi epatici & Asacol

February 26

Enzimi epatici & Asacol

Asacol considera uno stato infiammatorio cronico chiamato colite ulcerosa. Asacol allevia il processo infiammatorio che si verifica nel colon e del retto con colite ulcerosa e può portare a remissione. Complicazioni di colite ulcerosa causano gravi carenze nutrizionali, l'emorragia, la cirrosi o la perforazione del colon se lasciato non trattato. Asacol può causare alterazioni nel laboratorio di risultati dei test come enzimi elevati del fegato, azotemia, creatinina, amilasi, lipasi e LDH. Alcune modifiche nelle prove di laboratorio sono un effetto temporaneo di Asacol e risolvono nel corso del tempo, mentre altri richiedono la sospensione.

Enzimi del fegato

Ci sono quattro tipi di enzimi del fegato; aspartato aminotransferasi o AST, alanina aminotransferasi o ALT, alcalino fosfatasi o AP e del gamma-glutamil transferasi o GGT. L'AST e ALT enzimi aumentano con un processo infiammatorio o lesioni che interessano le cellule del fegato. La lesione al fegato provoca gli enzimi a versare nel flusso sanguigno. Gli enzimi AP e GGT aumentano con lesioni, blocco o un processo infiammatorio che colpisce i dotti biliari. Elevazioni nei livelli degli enzimi epatici potrebbero derivare da temporanei effetti collaterali di farmaci come Asacol, che richiede un monitoraggio con esami di laboratorio.

Funzione di Asacol

Asacol, genericamente conosciuto come mesalazina, considera l'infiammazione connessa con colite ulcerosa attiva. In caso di remissione con Asacol, la sospensione è possibile o una riduzione del dosaggio potrebbe essere necessario per mantenere la remissione. Le pillole devono essere deglutite intere. Le compresse a rilascio ritardato sono rivestite per stabilizzare il farmaco fino a quando non raggiunge i due punti per essere sciolto. Asacol agisce per via topica sul rivestimento dell'intestino per ridurre l'infiammazione del colon. Occasionalmente, aumento degli enzimi epatici si verifica senza sintomi, ma normalmente si schiarisce con uso continuato o la sospensione di Asacol.

Colite ulcerosa

La colite ulcerosa colpisce soprattutto la mucosa di rivestimento del colon, causando gonfiore e ulcerazioni del colon con diarrea sanguinante un reclamo iniziale. Una storia medica di alternando remissioni con gli episodi sintomatici, quali dolore addominale, crampi, diarrea ricorrente, nausea, vomito e perdita di peso, sono tipici della colite ulcerosa. Colite ulcerosa, non trattata sinistra trasporta un rischio mortale di cancro colorettale. La diagnosi richiede test di laboratorio e una colonscopia. Non è disponibile alcuna cura, ma il trattamento può alleviare i sintomi e portare a remissione.

Considerazione

L'escrezione di Asacol è nelle feci e urina. Malattie dei reni ostacolano l'escrezione e potrebbero portare a una reazione tossica ad Asacol chiamato nefrotossicità. Una storia di malattia epatica potrebbe contribuire a guasto di fegato durante l'assunzione di Asacol. Persone con una sensibilità ai salicilati, noto anche come l'aspirina, possono avere una grave reazione di Asacol.