Cause di ipertensione arteriosa stadio 2

April 23

Cause di ipertensione arteriosa stadio 2

Secondo MayoClinic.com, una persona si dice che soffrono la fase 2 ipertensione arteriosa quando la pressione sistolica è di 160 o sopra, e la sua pressione diastolica è almeno 100. Anche se la pressione alta o ipertensione, corre in famiglia, questa condizione è fortemente legata allo stile di vita della persona. Essere obesi, non esercitare abbastanza e seguendo una dieta povera in cima alla lista per i rischi di ipertensione. Oltre a questi fattori, stress, età avanzata e alcune malattie, quali renale cronica malattia, come pure disturbi surrenale e tiroide, possono elevare il rischio di ipertensione.

Storia della famiglia e genetica

Dr. Scott P. Heximer e colleghi hanno suggeriti in uno studio pubblicato sul "Journal of Clinical Investigation" nel febbraio 2003 che alcuni casi di ipertensione arteriosa potrebbero essere spiegati da un difetto genetico che rende impossibile per i piccoli vasi sanguigni di rilassarsi. Gli autori hanno studiato i topi che mancava una proteina chiamata RGS2. Questa proteina è pensata per essere coinvolti nella regolazione della pressione sanguigna. Hanno scoperto che i topi che non avevano uno o entrambi i geni soffriva di ipertensione arteriosa. Gli autori hanno concluso che potrebbe essere possibile rilevare il rischio genetico per ipertensione in esseri umani pure, studiando se il paziente porta questo difetto genetico.

L'obesità e la mancanza di attività fisica

Secondo HealthGuidance.org, quasi due terzi delle persone obese sono a rischio per ipertensione. I meccanismi esatti di come essere in sovrappeso causa ipertensione arteriosa completamente non sono capiti. Insieme con il sistema nervoso simpatico, il sistema renina-angiotensina-aldosterone controlla il volume di anima del corpo, come pure il livello di ritenzione di sodio e acqua. Questi fattori sono responsabili della regolazione di pressione sanguigna. L'obesità interferisce con questi sistemi e può condurre ad ipertensione. In pazienti più obesi, perdita di peso porta ad un abbassamento significativo della pressione sanguigna.

Dieta

Secondo HighBloodPressureMed.com, l'ipertensione è più comune nelle culture che consumano una dieta ad alta contenuto di sale. Una persona consuma più sale, l'acqua più che i reni manterrà all'interno del corpo, con conseguente aumento della pressione sanguigna. HighBloodPressureMed.com afferma inoltre che un consumo eccessivo di sale da solo è improbabile a causa di ipertensione, ma quando è combinato con i fattori di rischio genetici e ambientali, si può aumentare considerevolmente il rischio per ipertensione. Oltre a sale, inoltre il consumo di alcol è stato collegato ad ipertensione. Persone che hanno più di due drink al giorno hanno un rischio elevato per l'ipertensione.

Stress

Lo stress può aumentare temporaneamente la pressione sanguigna, ma secondo HighBloodPressureMed.com, non provoca un aumento permanente della pressione sanguigna. Terapie di biofeedback e rilassamento possono essere utilizzate per abbassare l'ipertensione legate allo stress, ma farmaci di alta pressione sanguigna non sono solitamente necessari.