Quali sono le cause di Nausea dopo aver mangiato?

March 12

Quali sono le cause di Nausea dopo aver mangiato?

Nausea si riferisce alla spiacevole sensazione che precede il vomito, se vomito non sempre si verifica in seguito. Alcuni cibi, cibi contaminati e mangiare troppo in fretta può contribuire alla nausea. In alcuni casi, nausea indica una grave condizione di base, quali un'intossicazione alimentare o un'ulcera. Se la nausea è severa, ricorrenti o di lunga durata, chiedere consigli del proprio medico.

Intossicazione alimentare

Intossicazione alimentare, o malattie di origine alimentare, accade dopo l'ingestione di alimenti contaminati da tossine come i batteri. Secondo il centro medico dell'Università del Maryland (UMMC), 75 milioni di persone sono affette da intossicazione alimentare ogni anno e la nausea è un sintomo comune primario. Oltre alla nausea, potrebbero verificarsi mal di testa, dolori muscolari, febbre, diarrea, dolore addominale o crampi e vomito. La maggior parte lieve a moderata casi di intossicazione alimentare negli adulti sani si risolve in pochi giorni. Persone con sistema immunitario indebolito, persone anziane e i bambini sono più suscettibili ai sintomi di intossicazione alimentare e possono richiedere cure mediche attenzione o ospedale. Se la diarrea o vomito accompagna nausea, essere sicuri di reintegrare i liquidi bevendo molta acqua o bevande contenenti elettroliti per evitare la disidratazione di sport.

Ulcera peptica

Le ulcere peptiche, o erosioni nel rivestimento dello stomaco o la parte superiore dell'intestino tenue, comunemente causare lieve nausea dopo aver mangiato. Secondo l'UMMC, maggior parte delle persone sviluppare ulcere peptiche in risposta ad un'infezione batterica. Consumo eccessivo di alcol, l'uso regolare di aspirina o altri farmaci anti-infiammatori, fumo e grave malattia può anche innescare o esacerbare i sintomi dell'ulcera peptica. Ulteriori sintomi possono includere la pienezza a disagio durante e dopo i pasti, la fame, un "vuoto" sensazione diverse ore dopo un pasto e un dolore nella parte superiore dell'addome. Più gravi potenziali sintomi includono diarrea sanguinosa, dolore al torace e perdita di peso involontaria. Trattamento di ulcera peptica generalmente coinvolge i farmaci che riducono i batteri nocivi. Mangiare più piccoli pasti, evitando alcuni alimenti noti per influenzare i sintomi quali cibi grassi o piccanti e tecniche di rilassamento può anche aiutare prevenire o alleviare i sintomi.

Indigestione

Nausea dopo aver mangiato può derivare da indigestione. Conosciuto anche come dispepsia, indigestione si riferisce a un insieme di sintomi che si pone quando il processo digestivo è in qualche modo ostacolato. Ulteriori sintomi di indigestione possono includere dolore addominale, gonfiore addominale, eruttazione o gas. Secondo la Mayo Clinic, le cause più comuni di indigestione includono l'eccesso di cibo, consumo di cibi grassi o unti, lo stress emotivo e bere bevande gassate. In alcuni casi, indigestione si sviluppa in risposta a una condizione più grave sottostante ad esempio calcoli biliari o cancro allo stomaco. Indigestione è spesso trattata attraverso cambiamenti stile di vita alimentare, riduzione dello stress o farmaci non quotati in borsa. Se una condizione sottostante provoca nausea o altri sintomi di indigestione, diagnosi e trattamento per tale condizione è fondamentale. Poiché la nausea può indicare una varietà di condizioni a parte indigestione, chiedere consigli del vostro medico per ottenere i migliori risultati possibili.