Può esercitare causa emorroidi?

December 16

Emorroidi, o pali, sono contorte, gonfiore, varicose vene che si verificano nell'ano e il retto. Sono dovuto sforzare o pressione nel basso addome e però più comune successivo al parto o costipazione, essi possono anche derivare da lavora con i pesi. Emorroidi causa disagio e dolore, ma raramente risultato in grave malattia.

Emorroidi

Le emorroidi sono vene dilatate nel retto e dell'ano che sono classificate come interno o esterno. Emorroidi interne formano nelle vene del retto e possono sanguinare, mentre emorroidi esterne formano nell'ano e possono diventare infiammate o sviluppare coaguli al loro interno, che poi possono portare a gonfiore doloroso, difficile. Emorroidi interne ed esterne possono ingrandire sufficientemente per sporgere dall'ano.

Causa

Secondo il manuale di Merck, emorroidi possono essere causate da frequente sollevamento di carichi pesanti. Se siete regolarmente spingere o sollevare pesi, quindi si può essere a rischio. Quando si sollevare o spingere qualcosa di pesante, lo sforzo può portare ad aumento della pressione sanguigna nelle vene del vostro ano e del retto. Le vene hanno pareti sottili con una piccola quantità di elasticità. Se la pressione del sangue nelle tue vene ripetutamente raggiunge un livello alto, i muri iniziano a gonfiarsi, si sviluppano non ritorno elastico quando sforzare cessa e alla fine le emorroidi.

Segni

Se si dispone di emorroidi, quindi si può sentire prurito, dolore o dolorante intorno al vostro ano, che può diventare peggio quando si lavora con i pesi. Ditta, grumi dolorosi intorno al vostro ano possono verificarsi e si può anche provare dolore durante un movimento intestinale. Il National Institutes of Health avverte anche che si può vedere il sangue rosso vivo nella tazza del water o sulla tua carta igienica.

Trattamento

La maggior parte delle emorroidi saranno meglio senza trattamento, particolarmente se siete non spingere pesi o ridurre significativamente il carico. In caso contrario, i trattamenti a casa includono creme e supposte, che contengono anestetico locale o steroidi per ridurre il prurito e il dolore. Il centro medico dell'Università del Maryland suggerisce inoltre che si siede in un bagno caldo per 10-15 minuti, ma in caso di grave dolore o sanguinamento persistente quindi il vostro fornitore di cure mediche può raccomandare un intervento chirurgico.