Curcuma per la depressione

July 29

Curcuma per la depressione

Guaritori tradizionali e a base di erbe hanno usato le erbe e spezie come la curcuma per guarire una vasta gamma di lamentele fisiche e mentali per migliaia di anni. Secondo il centro medico dell'Università del Maryland, curcuma è stato usato per 4.000 anni ed è ancora comunemente usato nella medicina tradizionale cinese e ayurvedica. Curcuma può aiutare con i sintomi di determinate condizioni fisiche, nonché di specifici problemi di salute mentale, come la depressione.

Sulla curcuma

Si può avere familiarità con curcuma, noto anche come la curcumina longa, per i suoi usi culinari. Curcuma, un membro della famiglia dello zenzero, è frequentemente usata nella cucina indiana e aggiunto al curry per il suo caratteristico colore giallo. Tuttavia, il principio attivo della curcuma, la curcumina, inoltre è usato nel trattamento di una moltitudine di condizioni di salute. Secondo il centro medico dell'Università del Maryland, la curcuma può essere utile per prevenire l'aterosclerosi e alleviare i sintomi di osteoartrite. Inoltre può avere benefici potenziali per cancro e diabete, anche se ulteriori studi sono necessari. Inoltre, la curcumina può essere utile per alleviare i sintomi dei disturbi dell'umore, come la depressione.

Depressione-- Cause, sintomi e trattamenti

Depressione non è semplicemente una questione di sentirsi giù di corda o di blu..--è una malattia medica reale che si traduce in sintomi che possono alterare la sua capacità di funzionare e l'impatto di qualità della tua vita. Secondo la Guida di salute del New York Times, depressione provoca sintomi quali cambiamenti nei modelli di sonno e l'appetito, sensazione di irrequietezza o irritabilità, mancanza di energia, perdita di interesse nelle attività che si godeva una volta, sentimenti di disperazione, senso di colpa inappropriato o inutilità e, in alcuni casi, pensieri suicidi o gesti. Mentre la depressione è di solito trattati con farmaci e psicoterapia, alcune persone, sperando di evitare il farmaco e suoi effetti collaterali spesso sgradevole, cercare metodi alternativi o olistiche di guarigione, come meditazione, biofeedback, yoga, esercizio e a base di erbe e integratori alimentari.

Curcuma per la depressione: evidenze cliniche

Studi clinici che indicano i benefici della curcuma per umore e la depressione in gran parte sono stati effettuati su animali da laboratorio. Uno studio, pubblicato sul numero di ottobre 2006 della rivista, "Brain Research," ha esaminato gli effetti della somministrazione di curcumina ai ratti di laboratorio dopo l'esposizione a un protocollo di stress cronico. I risultati dello studio hanno indicato che il completamento di curcumina ha avuto un effetto benefico sulla riduzione dei sintomi depressivi legati allo stress. Questi risultati possono essere estrapolati agli esseri umani, anche se ulteriori studi sono necessari. Un altro studio, pubblicato nel 2008 sulla rivista "Psicofarmacologia," ha mostrato che la curcumina ha aumentato la produzione di serotonina e aveva un effetto antidepressivo sui topi di laboratorio esposti a diverse prove di laboratorio. Un esame pubblicato nell'emissione del novembre 2009 del "Scientific World Journal" ipotizza che la curcumina possa fornire i benefici per la depressione, aiutando con la regolazione dei neurotrasmettitori del cervello come la dopamina e la serotonina ed inibendo l'enzima monoamino ossidasi, che svolge un ruolo nella scomposizione di questi neurotrasmettitori. Ulteriori studi su soggetti umani sono necessari per valutare appieno i benefici della curcumina per la depressione.

Considerazioni

Curcuma può essere usata nella forma in polvere, capsula o liquido. Tuttavia, curcuma e altri integratori alimentari non sono una cura per la depressione. Se si prevede di utilizzare un integratore alimentare, è necessario informare il medico, soprattutto se si prende il farmaco o avete una condizione medica. Secondo il centro medico dell'Università del Maryland, curcuma può causare interazioni con farmaci antiaggreganti e anticoagulanti, come pure le droghe che sono usate per trattare il diabete e per il controllo di acido dello stomaco. Se pensate che si può essere affetti da depressione, non tentare di auto-diagnosticare la sua condizione. Consultare il medico o un professionista qualificato di salute mentale per ottenere una diagnosi e per discutere le opzioni potenziali di trattamento.