Curcuma & sanguinamento

April 1

Curcuma & sanguinamento

La curcuma è una pianta usata per fare l'indiano popolare spezie curry. Secondo Medline Plus, la radice di curcuma è comunemente usata per scopi medicinali. Mentre di solito la curcuma è sicura da usare, si deve consultare il medico prima di prendere curcuma integratori perché può causare effetti collaterali e interagire con altri farmaci, soprattutto fluidificanti del sangue.

Utilizza

La curcuma è utile per il trattamento di disturbi di stomaco ed è un trattamento comune per gonfiore, aggressioni, diarrea, problemi di colecisti e bruciore di stomaco. Il principio attivo di curcuma è chiamato curcumina e viene utilizzato per stimolare la produzione di bile nella cistifellea che facilita il fastidio allo stomaco. Ayurvedico e pratiche mediche cinesi lunghe hanno fatto affidamento su curcuma per trattare l'infiammazione. Secondo il centro medico dell'Università del Maryland, grazie alle sue proprietà antinfiammatorie, curcuma può contribuire a ridurre il dolore dell'osteoartrite. Altri usi per curcuma includono il trattamento di ulcere e prevenire alcuni tipi di cancro e diabete. La curcuma è anche un potente antiossidante che può aiutare a combattere i danni causati dai radicali liberi nel vostro corpo.

Sanguinamento

Curcuma può portare ad emorragie e lenta coagulazione del sangue. Si non dovrebbero assumere integratori curcuma per almeno due settimane prima di sottoporsi a chirurgia per consentire il tuo sangue tornare alla sua abilità di coagulazione normali. Aumento del sanguinamento può verificarsi se anche sta assumendo farmaci per ridurre la coagulazione come warfarin, eparina, aspirina o naprossene. Curcuma può stimolare il sanguinamento mestruale se sei incinta e quindi non deve essere assunto durante la gravidanza.

Interazioni farmacologiche

Mentre ci non sembra essere eventuali interazioni dannose quando prendete la curcuma con tutti gli alimenti, varie erbe possono aumentare le probabilità di eccessivo sanguinamento e lividi. C'è una vasta gamma di erbe che anche lenta coagulazione del sangue, quindi dovrebbero astenersi dall'assumere combinazioni di erbe quando si utilizzano integratori curcuma. Le erbe che anche riducono la coagulazione e possono interagire con curcuma includono ginseng, trifoglio rosso, aglio, chiodi di garofano e gingko.

Applicazione

Radici di curcuma sono bollite ed essiccate per formare una polvere giallastra. Ha un gusto amaro, caldo che è possibile utilizzare in salse e scosso sopra altri piatti. Per i supplementi, la polvere messa in capsule, trasformata in tinture o utilizzata come un estratto fluido. Dosi raccomandate variano e dipendono dal vostro peso e il tipo di sistema di erogazione che si utilizza, secondo il centro medico dell'Università del Maryland. Ad esempio, un adulto 150-pound può richiedere circa 400-600 mg di polvere standardizzata tre volte al giorno o 15-30 gocce di tintura quattro volte al giorno.