Come contare i giorni del ciclo mestruale

March 14

Come contare i giorni del ciclo mestruale

Monitoraggio ciclo mestruale può essere importante per una serie di motivi. Questi includono determinare il modello normale, che può aiutare a identificare i cambiamenti che potrebbero segnalare un problema. Contando i giorni del ciclo mestruale anche ti aiuta a identificare il tuo periodo fertile più probabile per prevenire la gravidanza o che permettono di migliorare le probabilità di concepimento. Mestruale tracking è semplice, richiede solo un calendario o un metodo di tracciamento elettronico.

Variazione del normale ciclo

Cicli mestruali delle donne possono variare considerevolmente. Anche se il cosiddetto ciclo normale è di 28 giorni, molte donne sane hanno periodi come spesso come ogni 22 giorni o più di rado, ogni 36 giorni, secondo gli autori di un articolo di maggio 2006 pubblicato nel "Journal of Obstetric, ginecologico e neonatale infermieristica". La lunghezza del ciclo mestruale, anche varia da 4 a 7 giorni. Flusso e lunghezza del ciclo mestruale possono variare anche da un ciclo al successivo nella stessa donna. Stress e malattia sono tra i molti motivi possibili per una variazione del ciclo mestruale da un mese a quello successivo.

Contando i giorni

Per monitorare il tuo ciclo mestruale, si noti il primo giorno delle mestruazioni su un calendario o un dispositivo elettronico. Applicazioni online sono anche disponibili per aiutarti a tenere traccia di esso. Prendere nota del numero di giorni si presenta un sanguinamento, che vi aiuterà a determinare la lunghezza media del tuo flusso mestruale. Continuare a contare i giorni fino a quando si verifica il vostro prossimo periodo e prendere nota del numero totale di giorni tra l'inizio del 1 periodo e l'inizio del successivo. Questa è la lunghezza del ciclo mestruale. Continuare a tenere traccia le mestruazioni per diversi mesi fino a determinare il vostro consueto ciclo.