Effetti collaterali di idralazina HCL

August 15

Panoramica

L'idralazina è un farmaco utilizzato per trattare l'ipertensione, ed è disponibile sia per via orale e per via endovenosa. Il relativo metodo di azione è il rilassamento e la dilatazione delle arterie periferiche, con conseguente diminuzione della pressione arteriosa. Tuttavia, come tutti gli interventi medici, l'idralazina ha un proprio profilo di effetti collaterali che dovrà essere valutato prima di iniziare la terapia.

Pressione sanguigna bassa

L'idralazina è un potente dilatatore del sistema arterioso che si traduce in diminuzione della pressione arteriosa. Quando il calo della pressione sanguigna è eccessivo, è noto come ipotensione. La diminuzione della pressione arteriosa con conseguente aumento della frequenza cardiaca (tachicardia), vertigini e possibile perdita di coscienza. Danni agli organi interni come il cuore o i reni inoltre è possibile a causa del flusso sanguigno in diminuzione che si verifica quando la pressione del sangue diminuisce.

Danni ai nervi ed effetti collaterali sangue

Neuropatia, o danni ai nervi, possono anche derivare da uso di idralazina. I sintomi includono intorpidimento, formicolio e dolore alle mani o ai piedi. L'aggiunta di piridossina o vitamina B6, è consigliato se questi sintomi si sviluppano.

Le cellule che compongono il sangue possono anche essere influenzate da terapia di idralazina, compreso i conteggi in diminuzione dei globuli bianchi (noti come leucopenia) o insufficienza del midollo osseo a produrre abbastanza globuli bianchi (agranulocitosi). Questo è il motivo dei globuli sono fatto periodicamente durante la terapia di idralazina - se alcuna evidenza di tossicità del sangue è evidente, il trattamento deve essere interrotto.

Effetti gastrointestinali e cardiaci

Effetti gastrointestinali sono meno comuni ma includono costipazione, diarrea, diminuzione dell'appetito e nausea. Terapia della dose bassa con aumentando gradualmente le dosi spesso aiuta ad alleviare i reclami gastrointestinali.

A causa degli effetti sul sistema cardiovascolare, i pazienti lamentano comunemente cardiaci sintomi come dolore toracico, palpitazioni e aumento della frequenza cardiaca. Terapia a basse dosi è consigliata per questi sintomi con aumento graduale del dosaggio come tollerato dal paziente.

Avvertenze

L'idralazina può anche causare sintomi simil-lupus in alcuni pazienti. Questi includono brividi, dolori muscolari, dolori articolari, bolle della pelle, eruzione cutanea, prurito, orticaria (orticaria) e mal di gola. Spesso i pazienti hanno una storia ereditaria di una tale reazione e può anche accadere in pazienti con funzione renale diminuita. Se questi sintomi si verificano, è consigliato cessazione della droga.

L'idralazina può causare una reazione anafilattica. Pazienti comunemente si lamentano del prurito, gonfiore, orticaria, difficoltà di respirazione e acquosi occhi. Se questi sintomi si sviluppano, immediatamente interrompere il trattamento e consultare un medico.