Benefici dei polifenoli

October 11

I polifenoli sono sostanze chimiche presenti nelle piante che sono credute per avere indennità-malattia importanti, secondo l'American Cancer Society. Alcune evidenze che i polifenoli aiutano a prevenire pericoli per la salute quali cancro, ipertensione, malattie cardiache e diabete. Gli alimenti ad alti contenuto di polifenoli utili includono cavolo rosso, frutti di bosco, uva rossa e viola, broccoli, ravanelli, tè e mele. Finora, non c'è nessuna ricerca conclusiva sui benefici dei polifenoli. Gli esperti consigliano di consumare una dieta bilanciata ricca di frutta, fagioli e verdure.

Possibili benefici anticancro

Frutti di bosco..--soprattutto i lamponi e fragole-- sono ricchi di un polifenolo chiamato acido ellagico, secondo l'American Institute for Cancer Research, o AICR. In studi di laboratorio, l'acido ellagico ha impedito i cancri della vescica, del polmone, della mammella, esofago e pelle. Acido ellagico ha combattuto il cancro disattivazione di alcune sostanze che provocano il cancro e rallentando la riproduzione della cellula tumorale. Succo d'uva, aglio, uva e tè verde sono anche pensati di contengono polifenoli che impediscono determinati cancri, dice l'AICR.

Possibili benefici per la salute del cuore

Il resveratrolo è un polifenolo trovato in vino rosso ed uva che può avvantaggiare la salute del cuore. Secondo MayoClinic.com, i medici sono concordi che il vino rosso è buono per il cuore, e i ricercatori ritengono che i polifenoli sono responsabili di quel beneficio. I polifenoli sono pensati per ridurre l'accumulo di grasso nei vasi sanguigni, fanno diminuire l'infiammazione, aumentare HDL o colesterolo buono e prevenire i coaguli di sangue. I medici sono riluttanti a consigliare di bere vino rosso a causa di possibili rischi sanitari da alcol. Medico di famiglia americano segnala che il tè verde può ridurre il rischio di malattie cardiache. Melograno ha mostrato qualche promessa nel trattamento della malattia di cuore, osserva la University of Maryland Medical Center, o UMMC.

Possibili benefici antinfiammatori

Esistono prove convincenti gli effetti antinfiammatori dei polifenoli dietetici, secondo un articolo di Yoon Joo-Heon e Seung Joon Baek nel 31 ottobre 2005 Yonsei Medical Journal. Anche se il sistema immunitario combatte le infezioni con infiammazione, eccessiva infiammazione è dannoso. Secondo gli autori, la maggior parte delle malattie, compreso cancro, indurimento delle arterie, infarto, diabete, asma, allergie e l'artrite, sono causate da infiammazione. Le persone che mangiano cibi ricchi di determinati polifenoli hanno tassi più bassi di malattia infiammatoria.