L'effetto di anti-nutrienti negli alimenti

December 20

L'effetto di anti-nutrienti negli alimenti

Maggior parte delle piante, tra cui molte coltivazioni alimentari domestici, sono dotata di difese chimiche contro essere mangiati. Gli esseri umani hanno imparato ad amare i composti di zolfo pungente in cipolle e la capsaicina ardente in peperoni del Cile, ma alcuni altri composti sono più problematiche. Molte colture vegetali contengono composti con proprietà reagendo, significato che interferiscono con la capacità del corpo per estrarre sostanze nutritive dagli alimenti.

Circa antinutrienti

Fatta eccezione per la frutta, i maggior parte dei cibi vegetali contengono alcune tossine o reagendo composti. Nella maggior parte dei casi si presentano in quantità trascurabili, grazie a secoli di allevamento selettivo da parte degli agricoltori. Tuttavia, molti alimenti comuni, tra cui graffette come fagioli e spinaci, contengono ancora livelli elevati di antinutrienti. Cottura distrugge o disattiva le qualità reagendo di questi composti, permettendo al corpo di assorbire la nutrizione da loro. In molti casi, gli alimenti con caratteristiche reagendo sono ancora sano e nutriente, anche se consumato crudo, ma informati commensali li mangerà in modo selettivo.

Inibitori della proteasi

Esistono diversi tipi di composti reagendo. Un gruppo è costituito da proteine specializzate chiamati inibitori della proteasi. Questi interferiscono con l'azione degli enzimi che aiutano le vostre proteine di digest di corpo, convertirli in combustibile e blocchi di costruzione per il kit di riparazione del corpo. Fagioli e altri legumi, cetrioli, ravanelli, broccoli, spinaci e patate contengono inibitori della proteasi. Inibitori della proteasi non sono un fattore importante per la maggior parte degli americani perché la dieta americana mainstream è ricca di proteine animali e relativamente leggero sulle verdure crude. Tuttavia, alcuni vegetariani e vegani, specialmente quelli sulle diete cibo crudo, dovrebbero monitorare il loro consumo di questi alimenti.

Lectine

Le lectine sono un altro gruppo di proteine reagendo, che inibiscono l'assorbimento delle sostanze nutrienti in modo più diretto e diversificata. Il piccolo intestino è foderato con belle strutture cilindriche chiamate villi, che assorbono le sostanze nutrienti dal cibo digerito passando attraverso. Legame di lectine di villi, creando uno strato sottile di proteina che agisce come il rivestimento antiaderente su vostri recipienti di cottura. Alimenti e sostanze nutritive passano senza essere assorbiti e utilizzati dall'organismo. In alcuni casi le lectine possono farsi strada nel flusso sanguigno, dove provocano globuli rossi legare insieme. Essi possono essere responsabili di sintomi molto simili a un'intossicazione alimentare.

Altri composti

Una varietà di altri composti chimici negli alimenti hanno proprietà reagendo. Di solito, essi lavorano incollaggio per uno o l'altro dei nutrienti nel cibo e modificandolo in un formato che il vostro corpo non può assorbire. Un esempio è l'acido fitico, trovati in grani di cereale, riso selvatico e un po' di fagioli. Esso con calcio, Ferro e altri nutrienti ed evita il loro assorbimento. Acido ossalico, presente negli spinaci, anche legami di ferro e calcio. I tannini in tè e frutta possono impedire l'assorbimento di zinco. Questi composti tutti hanno anche effetti benefici e non dovrebbero essere evitati del tutto.