Banane e infiammazione

October 23

Banane e infiammazione

Benefici per la salute di frutta sono solitamente non interrogati..--a meno che il frutto è una banana. Con una reputazione per essere troppo ricchi di amido o zucchero, banane a volte sono apparsi sulle liste di alimenti da evitare. Quando misero sopra quella transenna, essi erano improvvisamente etichettati come promuovere l'infiammazione. Mentre è vero che alcuni alimenti possono favorire l'infiammazione, le banane hanno una migliore possibilità di prevenire l'infiammazione di causa di esso.

Fattore di infiammazione

"Il piano di dieta senza infiammazione" si basa su un sistema che i tassi di alimenti secondo il loro potenziale di causare l'infiammazione. Utilizzando informazioni nutrizionali, l'indice glicemico e altri fattori, gli alimenti vengono valutati e dati un punteggio a illustrare il loro effetto infiammatorio sul corpo. Sotto questo sistema, banane ha ricevuto un punteggio di -38. Questo li classifica come leggermente infiammatoria poiché un punteggio pari a zero è neutro e punteggi fino a -100 sono solo moderatamente infiammatorie, secondo fattore di infiammazione. Rapporti su questa dieta spesso notato che le banane erano infiammatorie, ma altre prove indicano loro abilità antinfiammatorie.

Glicemico basso Punteggio

Anche se la glicemia alta può stimolare la produzione di sostanze che promuovono l'infiammazione, mangiare una banana non è probabile a picco la glicemia. Una banana matura, di medie dimensioni ha un punteggio di indice glycemic di 51, secondo un rapporto in "American Journal of Clinical Nutrition" nel 2002. Qualsiasi cibo con un punteggio di 55 o di sotto è un alimento a basso indice glicemico, che significa che ha un impatto minimo sulla glicemia. Banane mature spesso sono leggermente più alti punteggi di glicemico e possono causare un moderato aumento degli zuccheri nel sangue.

Combattere l'infiammazione intestinale

Le banane sono raccomandate come parte di una dieta antinfiammatoria per trattare le malattie intestinali infiammatorie, secondo un rapporto nel numero di gennaio 2014 di "Nutrition Journal". Sono buone fonti di fibra solubile, che viene fermentato dai batteri nel vostro intestino crasso. Durante la fermentazione, sostanze di infiammazione-combattimento come butirrato sono prodotte, secondo una recensione pubblicata nel settembre 2014 nella "Gazzetta di ricerca in immunologia". Quando viene fermentata fibra di banano, serve anche come una fonte di combustibile per i batteri, che li aiuta a prosperare.

Sostanze nutrienti antinfiammatorie

Quando vi piace una banana, guadagnerete delle sostanze nutrienti e phytochemicals che aiutano a prevenire l'infiammazione. Una banana media ha quasi la stessa quantità di flavonoidi totali come una mela media. Questi sono antiossidanti che possono combattere l'infiammazione e prevenire il cancro, rapporti del Linus Pauling Institute. Consumo di magnesio aiuta a ridurre il rischio di infiammazione, secondo una revisione in "European Journal of Clinical Nutrition" nell'aprile 2014. Una banana media ha 32 milligrammi di magnesio, o 8 per cento del valore quotidiano basato su una dieta di 2.000 calorie al giorno.