Quali sono le cause di incontinenza urinaria negli anziani?

July 20

L'incontinenza urinaria si verifica ogni volta che una persona passa involontariamente urina. Secondo l'American Society di consulente farmacisti (ASCP), oltre 15 a 35 per cento delle persone sopra i 60 anni possono soffrire di incontinenza urinaria, e "le donne sono due volte più probabili degli uomini a soffrire la condizione." L'incontinenza urinaria è abbastanza grave in molte persone anziane che devono rimanere nelle loro case, e più della metà dei pazienti ricoverati per infermieristiche sono ammessi con una diagnosi medica di incontinenza. Ci sono molte cause conosciute per l'incontinenza urinaria.

Invecchiamento normale

Mentre la gente invecchia, secondo ASCP, "cambiamenti nella fisiologia delle vie urinarie... possono influenzare la continenza." La vescica perde elasticità e richiede frequenti svuotamento. Muscoli della parete (detrusore) vescica perdono forza e possono ostacolare lo svuotamento completo, o le pareti possono contrarre involontariamente e creare un'incapacità di trattenere l'urina nella vescica. Volume del liquido nella vescica aumenta anche a causa della diminuzione di capacità di produrre urina concentrata. Donne postmenopausali soffrono in declino efficienza degli sfinteri uretrali (dovuto indirettamente alla carenza di estrogeni), così come la perdita di forza nei muscoli del pavimento pelvico.

Disturbi fisici

Secondo il Manuale Merck di geriatria, "continenza richiede l'input dal sistema nervoso centrale (CNS)... Il ruolo dello SNC è complessa e non completamente capita." Ictus, demenza, tumori, meningiomi, aneurismi del lobo frontale, morbo di Parkinson e altri disturbi che colpiscono il sistema nervoso centrale possono avere effetti imprevisti su attività urinaria. L'incontinenza può anche derivare da infezioni delle vie urinarie, uretrite atrofica o vaginite nelle donne in postmenopausa, iperglicemia (glicemia alta), insufficienza venosa periferica, hypoalbuminemia, o depressione e altre patologie psichiatriche. Sgabello impattato può causare incontinenza urinaria temporanea. Il centro di nespole indiano identifica parecchi altri disordini pertinenti, tra cui l'ipertrofia prostatica (benigna o maligna), stenosi uretrale, cystocoele, prolasso uterino in donne, sclerosi multipla, lesioni del midollo spinale e diverticolite.

Effetti collaterali dei farmaci

Il sito ASCP elencato di seguito fornisce un elenco completo dei farmaci che possono causare l'incontinenza. Questi includono decongestionanti simpaticomimetici; antagonisti alfa-adrenergici quali asprazosin, terazosina e fenoxibenzamina; anticolinergici; antipsicotici (neurolettici); Bromocriptine; calcio-antagonisti; clonazepam; diuretici; etanolo; al litio; Metoclopramide; Misoprostol; fenitoina; sedativi (ipnotici); farmaci rilassanti di muscolo scheletrico come il Baclofen o Dantrolene; e simpaticolitici come metildopa, reserpina o guanethedine.

Fattori comportamentali

Secondo il Manuale Merck di geriatria, alcol e droghe frequentemente causare episodi di incontinenza negli anziani. L'alta assunzione di caffeina o altri diuretici hanno lo stesso effetto. Uno stile di vita sedentario promuove anche incontinenza.