Quali sono le tre fasi dell'AIDS?

October 11

Quali sono le tre fasi dell'AIDS?

L'AIDS è una malattia cronica incurabile che è causata dal virus di immunodeficienza umana (HIV). L'HIV si contrae attraverso rapporti sessuali, sangue infetto o emoderivati, contaminazione tramite condivisione degli aghi endovenosi e trasmissione da madre a figlio durante il parto. Danneggiando il sistema immunitario, HIV interferisce con la capacità del vostro corpo per combattere virus, batteri e funghi che causano la malattia, segnala la Mayo Clinic. Ci sono tre fasi dell'HIV/AIDS.

Infezione acuta

All'interno di due-quattro settimane dopo l'infezione con HIV, si verifichi una malattia acuta, che viene spesso descritto come "l'influenza peggiore mai", segnala AIDS.gov. Segni e sintomi includono febbre, mal di testa, mal di gola, ingrossamento delle ghiandole linfatiche, affaticamento ed eruzione cutanea. Questi sintomi si verificano come il virus comincia a moltiplicarsi e distruggere i vostri globuli bianchi (linfociti CD4) necessarie per combattere le infezioni. Non tutti infettati con HIV svilupperà segni e sintomi di infezione acuta.

Latenza clinica

Secondo AIDS.gov., dopo la fase acuta dell'infezione da HIV, la malattia si muove in un palcoscenico chiamato latenza clinica. Si possono non avere sintomi per un periodo massimo di dieci anni. Il virus dell'HIV potrebbe rimanere a livelli bassi nel vostro corpo, tuttavia, sono ancora in grado di trasmettere l'HIV ad altri. Verso la fine di questa fase, la carica virale nel vostro corpo comincia a salire e si può cominciare a sperimentare i segni e sintomi come gonfiore dei linfonodi, diarrea, febbre, tosse e perdita di peso.

AIDS

Nel 1993 i Centers for Disease Control and Prevention (CDC) ha ridefinito AIDS a significare la presenza di infezione da HIV come illustrato da un test degli anticorpi HIV positivo inoltre lo sviluppo di un'infezione opportunistica o un conteggio del linfocita CD4 di 200 o meno. Durante questa fase i sintomi possono includere sudorazione notturna, febbre alta, diarrea, perdita di peso, stanchezza, bocca lesioni e tosse.