Glucometri come funzionano?

October 11

Strisce reattive

Le parti più semplice di un controllo glicemico sono le strisce reattive, che sono progettate per raccogliere una quantità costante di sangue e poi consegnarlo al misuratore di glucosio. In generale, usando un glucometer coinvolge mettere uno di queste strisce nel glucometro e poi pungere il dito. Una volta che si inserisce una goccia di sangue su altra estremità della striscia, utilizza un fenomeno chiamato azione capillare per muovere il sangue per il glucometro. Azione capillare si verifica quando un liquido è in grado di recarsi spontaneamente un tubo molto sottile senza qualsiasi energia essendo necessaria. Le strisce reattive fanno di azione capillare consente di spostare una quantità precisa di sangue sul glucometro.

Controllo glicemico

Glucometri sono due modi diversi di misurare la quantità di zucchero che è presente nel sangue. Entrambi i metodi implicano l'uso di enzimi, che sono proteine speciali che possono causare reazioni chimiche. Le strisce reattive in glucometri hanno enzimi che reagiscono con il glucosio nel sangue. A volte questa reazione chimica provoca un cambiamento di colore, che il glucometro misura e si traduce in una concentrazione di glucosio (in genere espressa in milligrammi per decilitro). Altri sistemi utilizzano una serie di enzimi per causare glucosio a reagire in modo tale che una piccola quantità di energia elettrica è prodotta. In questo caso, glucometri traducono questa attività elettrica in una traduzione di glucosio.

Altre caratteristiche

Maggior parte dei glucometri utilizzano una lettura digitale che visualizza la lettura di glucosio nel sangue in milligrammi per decilitro. Molti glucometri moderni hanno anche software incluso che monitorare e rilevare le modifiche in glucosio nel sangue nel corso del tempo. Gli altri semplicemente memorizzare l'ultima diverse letture, permettendo che un paziente manualmente tenere traccia dei livelli di glucosio nel sangue nel corso del tempo. La maggior parte metri hanno anche un "LO" o "HI" lettura per i livelli della glicemia che sono inferiori o superiori a quello che la macchina può rilevare con precisione.