Quali sono i pericoli delle procedure di vene Varicose?

July 22

Quali sono i pericoli delle procedure di vene Varicose?

Metà degli americani sopra i 50 anni sono vene varicose o allargate, segnala il National Institutes of Health. Valvole indebolite nelle gambe permettono al sangue di backup nei vasi sanguigni, causando vene gonfie, doloranti dolore, crampi, gambe prurite e inquiete. Fattori di rischio includono l'età, l'obesità, cambiamenti ormonali, gravidanza, seduti o in piedi per lunghi periodi e storia di famiglia. Il trattamento chirurgico può includere legatura della vena e la Flebectomia ambulatoria o stripping. Procedure meno invasive comportano iniettando una sostanza chimica nella vena - scleroterapia - o mediante laser o radiofrequenza per chiudere la vena.

Rischi anestesiologici

Anche se le procedure della vena varicosa sono generalmente sicure, qualsiasi paziente che subisce una procedura che richiede l'anestesia generale è a rischio di sviluppare alcune complicazioni, secondo dipartimento US of Health and Human Services. L'anestesia generale può causare respirazione e problemi cardiaci, come pure una reazione allergica in alcuni pazienti.

Sanguinamento o la formazione di coaguli

Le iniezioni chimiche - scleroterapia - può causare infiammazione secondaria dove il sangue è intrappolato in una vena durante la procedura, secondo il dipartimento di salute e servizi umani. Durante le vene più profonde sono sclerosed o spogliato, possono formarsi coaguli di sangue che possono viaggiare ai polmoni e del cuore. Somministrazione di eparina può ridurre il rischio di coaguli, ma più lividi si verificherà quando l'eparina è usata.

Dolore o intorpidimento

Dolore alle gambe è il più comune effetto collaterale della legatura chirurgica della vena e della rimozione, secondo il dipartimento di salute e servizi umani. Dolore è anche comune dopo il trattamento laser, quindi i medici generalmente applicano un gel progettato per raffreddare e anestetizzare l'area interessata. A volte i nervi vicino alla vena interessata sono danneggiati, causando intorpidimento o bruciore, le note di dipartimento.

Cambiamenti nell'aspetto della pelle

Legatura chirurgica e stripping può produrre cicatrici permanenti, ma le tecniche meno invasive raramente causano decolorazione della pelle più che temporanea, secondo un rapporto di Dr. John R. Bartolomeo pubblicato nell'emissione del marzo 2005 del "Giornale Cleveland Clinic di medicina." La Flebectomia ambulatoria, che utilizza ganci per tirare fuori la gamba varice, può lasciare piccole cicatrici o causare alcuni lividi temporanei o cambiamenti nella pigmentazione. La terapia laser può causare arrossamento temporaneo o gonfiore che si risolve in pochi giorni e macchie che tornare alla normalità entro uno o due mesi, secondo il dipartimento di salute e servizi umani.

Ricorrenza

Anche se il tasso di successo per il trattamento varicosa è 70-90 per cento, i pazienti possono sviluppare varicosità nelle altre vene a causa della debole valvole, secondo il Dr. Bartholomew. Indossando il tubo di sostegno durante il giorno può aiutare a prevenire o ritardare la necessità di ripetere trattamento.