Un elenco di cibi ad alto contenuto proteico per quelli con cancro

August 18

Medicamente Recensito da
Brenda Spriggs, MD, MPH, MBA

Ricevere una diagnosi di cancro può essere spaventoso e travolgente. Facendo una buona alimentazione una priorità può contribuire ad alleviare i disagi del trattamento del cancro e può migliorare i risultati. Consumare adeguate quantità di proteine è un componente chiave di una corretta alimentazione per malati di cancro.

Importanza della proteina con cancro

Proteina svolge un ruolo chiave in molte funzioni del corpo tra cui la manutenzione e la crescita dei tessuti connettivi, muscoli, enzimi e globuli rossi. Esso aiuta anche a mantenere una corretta idratazione e funzione immune. Malati di cancro possono soffrire di ipermetabolismo, una condizione che cambia il modo che il corpo utilizza proteine e calorie. Consumo di calorie sufficienti e proteina con cancro può aiutare a mantenere il vostro sistema immunitario, prevenire la perdita di peso, migliorare la forza e aiutare facilità tra gli effetti collaterali delle terapie antitumorali.

Proteina e fabbisogno calorico con cancro

Proteine e calorie individuali esigenze variano a seconda del peso, età, sesso, livello di attività, tipo di cancro e altri fattori. L'indennità giornaliera raccomandata per la proteina per gli adulti è di 45-60 grammi al giorno. La Abramson Cancer Center consiglia di stimare il fabbisogno proteico dividendo il tuo peso attuale in sterline per due. La risposta sarà pari al numero di grammi di proteine a consumare al giorno. Esigenze di proteine e di calorie possono aumentare con il cancro. Secondo la medicina Cancer Institute della Stanford, malati di cancro dovrebbero provare che consumano almeno 25 a 35 calorie per chilogrammo di peso al giorno.

Tipi di proteine

Composto di aminoacidi, proteine sono considerate completa o incompleta a seconda della quantità e tipi di aminoacidi che contengono. Proteine complete contengono tutti gli aminoacidi essenziali. Proteine più animali sono complete. Proteine incomplete mancano uno o più aminoacidi essenziali. Per il corpo a ricevere adeguata di proteine, proteine incomplete devono essere combinati e mangiati in un modo che fornisce tutti gli aminoacidi essenziali. Due o più proteine incomplete che insieme forniscono tutti gli aminoacidi essenziali sono dette proteine complementari. Un esempio di proteine complementari sono cereali e legumi. La maggior parte delle fonti vegetali di proteine, ad eccezione della soia e quinoa, sono incomplete.

Bevande e alimenti ad alta percentuale proteica

Carne, pollame e pesce sono buone fonti di proteine, che forniscono circa 21 grammi di proteine per porzione di 3 once. Un uovo contiene 7 grammi di proteine e 1 tazza di latte fornisce 8 grammi. Una mezza tazza di tofu fornirà 14 grammi di proteine, mentre un quarto di tazza di noci o 2 cucchiai di burro di arachidi fornisce 7 grammi. Le verdure apportano circa 2 grammi di proteine per porzione, che è una metà-tazza cucinata o 1 tazza di materia prima. Integratori proteici e bevande nutrizionali possono aggiungere ulteriori proteine alla vostra dieta se si riesce a mangiare quantità adeguate attraverso il cibo da soli. Consultare il proprio medico curante prima di iniziare a utilizzare supplementi nutrizionali orali.