3 modi per individuare segni di intolleranza al glutine

November 6

Sintomi iniziali

Ottenere una diagnosi di intolleranza al glutine può essere difficile, poichè i sintomi di glutine imitano diversi altri disturbi, rendendo la causa trascurata da molti medici. Segni comprendono diarrea, affaticamento, crampi allo stomaco e gas. Senza trattamento, eruzioni cutanee e perdita di peso può verificarsi anche. Mentre sintomi simili si verificano in bambini e adulti, a volte è più facile individuare i primi segni nei giovani. Costipazione si verifica in genere solo nei bambini. Ancora più importante, neonati, bambini piccoli e bambini che non aumento di peso dovrebbero visitare un medico appena possibile. Questa condizione, chiamata un'omissione di prosperare, indica malnutrizione di qualche tipo. Intolleranze alimentari, tra cui il glutine, sono una causa probabile in un altro sana e ben curata per il bambino.

Quando chiamare un medico

Se la diarrea persiste mai per altre due settimane poi o si perde una notevole quantità di peso rapidamente, si dovrebbe visitare un medico. Potresti non avere intolleranza al glutine, ma questi sono segni che qualcosa non va. Individuare un segno sicuro di intolleranza del glutine, se i sintomi scompaiono mentre su una dieta glutine-libera, ma si ripresenta quando il glutine viene reintrodotto. Molte persone notano questi segni sopra Pasqua quando frumento, segale, orzo, avena e altri alimenti sono dati in su. Può richiedere fino a 16 ore per i sintomi si verificano dopo aver iniziato l'aggiunta di glutine nella vostra dieta. Se si macchia una ricomparsa dei segni, chiamare un medico.

Ottenere una diagnosi

O un esame del sangue o una biopsia diagnostica la malattia celiaca, ma altre forme di intolleranza sono più difficili da determinare. Maggior parte dei medici eseguire un esame del sangue in primo luogo, alla ricerca di anticorpi che puntano alla malattia celiaca. Se i test sono positivi, mentre si mangia senza glutine sarà fatto una biopsia. Questo test conferma villi anormale o l'infiammazione nell'intestino tenue, che sono i segni più gravi dell'intolleranza.