I probiotici interferiscono con Coumadin?

February 13

I probiotici interferiscono con Coumadin?

I probiotici sono batteri "amici" che vivono naturalmente nel corpo, ma non causano la malattia. Tengono i batteri nocivi nel controllo e aiutare con la digestione. I probiotici inoltre verificano in determinati alimenti fermentati, come lo yogurt e sono disponibili in integratori. Consultare il proprio medico prima di consumare integratori probiotici o quantità significative di alimenti contenenti probiotici, se si utilizza anche il warfarin del farmaco anticoagulante, comunemente conosciuto come il marchio Coumadin.

Usi di probiotici

I probiotici sono disponibili in varie formulazioni. Diverse specie di lattobacillo sono ingredienti comuni. Integratori probiotici che contenente il lactobacillus possono essere efficaci per usi come trattamento di alcuni tipi di diarrea, colite ulcerosa, sindrome dell'intestino irritabile e le infezioni batteriche vaginali, secondo il sito Web US National Library of Medicine MedlinePlus.

Coumadin

Coumadin riduce la capacità di coagulazione del sangue, rendendolo utile per prevenire i coaguli di sangue nelle persone a rischio. Inoltre può fermare i coaguli esistenti da sempre più grande. Esempi di fattori di rischio per i coaguli di sangue che hanno un ritmo cardiaco irregolare o dopo aver sperimentato un attacco di cuore. Se si prende Coumadin, avete bisogno di regolari esami del sangue, tra cui uno chiamato il rapporto normalizzato internazionale, o dell'INR. L'INR misura il tempo che necessario per il vostro sangue a coagulare rispetto ad una media.

Rischio di Coumadin primario

Prendendo Coumadin aumenta il rischio di sanguinamento, e combinandolo con i farmaci o integratori che hanno effetti anticoagulanti eleva il rischio di ulteriori. I probiotici non hanno questo effetto. Siti Web autorevole non cautela contro prendendo integratori probiotici, quando si utilizza il Coumadin, ma un potenziale problema chiama per una consulenza con il medico in anticipo.

Vitamina K

La ricerca è scarsa su formulazioni probiotiche commerciali specifiche, note Drugs.com. A partire dal 2011, nessun studi si sono concentrati sulla gente che prende Coumadin e dei probiotici, secondo il medico Timothy S. Harlan al suo sito web Dr. Gourmet. Un potenziale problema comporta la produzione di vitamina K di batteri probiotici, ammonisce Harlan. Vitamina K aumenta la capacità di coagulazione del sangue. Se si prende Coumadin, è necessario mantenere i livelli di vitamina K nel corpo, relativamente costante, perché le fluttuazioni possono amplificare o interferire con gli effetti del farmaco. Questo non significa necessariamente non si possono prendere probiotici quando si utilizza il Coumadin, ma potrebbe essere necessario monitoraggio più sangue al primo e un cambiamento nel vostro dosaggio del farmaco.