Verdure bollite vs cotto a vapore

August 8

Verdure bollite vs cotto a vapore

Mangiare la quantità raccomandata di verdure ogni giorno può ridurre il rischio di malattie cardiache, cancro, obesità e diabete di tipo 2 a causa di questi alimenti contengono sostanze nutrienti. Utilizzare il metodo di cottura sbagliato, tuttavia e fino a 50 per cento delle vitamine e dei minerali in vostre verdure il 15 per cento può essere perso durante la cottura, secondo ConsumerReports.org. Di ebollizione può essere un modo relativamente semplice e veloce per cucinare le verdure, ma nella maggior parte dei casi si sta meglio di loro fumante.

Ritenzione dei nutrienti

Uno studio pubblicato nel "Journal di Zhejiang University SCIENCE B" nell'agosto del 2009 trovato che fumanti era il metodo di cottura che ha provocato la minima perdita di sostanze nutritive in broccoli, tra cui vitamina C e benefico impianti chimici chiamati glucosinolati e clorofilla. Anche se al vapore non causare la perdita di folato da broccoli o spinaci, bollente causato perdite di oltre il 50 per cento in uno studio pubblicato nel "British Journal of Nutrition" nel dicembre 2002. Sia bollente e fumante può aumentare il contenuto di antiossidanti di verdure, tuttavia, rileva uno studio pubblicato nel "Journal di agricola e chimica alimentare" nel gennaio 2008, almeno in parte perché cucinare aiuta a rendere questi composti più disponibile al vostro corpo.

Rimozione di anti-nutrienti

Capacità di ebollizione di percolare sostanze fuori del cibo a volte può essere una buona cosa. Le persone che hanno fatti i calcoli renali possono beneficiare di verdure bollente che sono alto in ossalati, che è una sostanza spesso trovati in queste pietre. Bollente può rimuovere fino a 87 per cento degli ossalati negli ortaggi, mentre vaporizzazione rimuove solo fino a 53 per cento di queste sostanze anti-nutrienti, secondo uno studio pubblicato nel "Journal di agricola e chimica alimentare" nell'aprile del 2005. Verdure ad alte contenuto di ossalati includono alcune verdure a foglia verde, barbabietole, patate dolci, gombo, lenticchie e soia.

Consistenza e sapore gradevole

Verdure che sono stati cotti a vapore non sono solo più nutriente rispetto a quelli che è stato bollito, ma hanno anche un sapore migliore. Una prova di assaggio cieco ha mostrato che la gente preferisce il gusto, consistenza e sapore delle verdure che sono stato al vapore sopra quelli che è stati bolliti, secondo uno studio pubblicato nella "Gazzetta di umano nutrizione e dietetica" nel febbraio 2010.

Altre considerazioni

Altri modi per limitare le perdite di nutrienti durante la cottura sono lavare le verdure prima di tagliarli anziché dopo, lasciando la buccia, tagliarli in pezzi di grandi e medie imprese in modo uniforme e cuocerli appena possibile dopo averle tagliate, note di un articolo pubblicato sul sito Web di Fine cottura. Dopo la cottura a vapore le verdure, servirli con una piccola quantità di grasso, in caso contrario, non sarà in grado di assorbire le vitamine liposolubili A, D, E e K da vostre verdure. Aggiungere una piccola quantità di agrumi alle verdure che contengono ferro, come broccoli, cavolo o spinaci, per aiutare il vostro corpo ad assorbire questo ferro da stiro.