Gli effetti della nicotina sui livelli ematici di glucosio

March 10

Gli effetti della nicotina sui livelli ematici di glucosio

La nicotina è un alcaloide presente nei prodotti del tabacco alle concentrazioni fra 1 e 3 per cento negli Stati Uniti. Serve anche da un punto di vista medico, più spesso per la terapia sostitutiva per persone che cercano di smettere l'uso dei prodotti del tabacco. Nicotina è rapidamente assorbita nella circolazione sanguigna dopo orale, cutaneo e l'esposizione di inalazione. Anche se il fumo aumenta il rischio di sviluppare diabete di tipo 2, una malattia in cui i livelli ematici del glucosio sono la caratteristica principale, esso non è chiaro se la nicotina è la sostanza chimica nelle sigarette che provoca l'aumento del rischio. Nicotina ha dimostrata di avere diversi effetti sul metabolismo del glucosio in animali, ma nessuno sono stati costantemente osservati negli studi umani.

Nicotina

Nicotina colpisce molte sostanze chimiche nel cervello che agiscono come messaggeri, in particolare, della dopamina. Inoltre stimola le ghiandole surrenali a produrre adrenalina. La teoria prevalente di come nicotina provoca un aumento nei livelli di glucosio nel sangue, o iperglicemia, è che la nicotina aumenta il rilascio di adrenalina, che quindi aumenta la produzione epatica di glucosio.

Livelli di glucosio nel sangue

Il glucosio è il nutriente più importante utilizzato per la produzione di energia nel corpo. Livelli di glucosio nel sangue sono mantenuti principalmente dall'ormone insulina, ma sono anche colpiti da ormone della crescita, cortisolo, glucagone e adrenalina, tra altri ormoni. Livelli di glucosio nel sangue sono mantenuti in una gamma stretta perché alti livelli di glucosio causano danno d'organo acute e croniche e bassi livelli acutamente influenzano il funzionamento del cervello. Nicotina è stata trovata in alcuni studi umani di elevare transitoriamente i livelli di glucosio nel sangue, ma in altri non ha avuto effetto.

A1c livelli

A1c livelli sono una misura della media della glicemia in una persona più di un mese due - tre - periodo di tempo. Uno studio pubblicato nell'emissione del maggio 1989 del "Journal of Family Practice" ha riferito che i fumatori hanno avuti un livello medio della glicemia che era 20 per cento superiore a quello dei non-fumatori. Un altro studio in un'edizione 2002 del "Journal of Medicine in fase di sperimentazione" non trovato alcun effetto di tabagismo in media i livelli della glicemia in pazienti diabetici di tipo 2. Non sono stati condotti studi che hanno valutato gli effetti dell'esposizione alla nicotina da solo sul medio della glicemia.

Nicotina e diabete

Un esame in "Diabetes Care" conclude che il fumo aumenta il rischio di sviluppare il diabete di tipo 2 e aumenta il rischio di danno cardiovascolare malattia e del nervo e del rene in diabetici di tipo 2. La prova è notevole che il fumo aumenta il rischio di diabete di tipo 2 tra due e tre volte, ma non è stato dimostrato che la nicotina è l'agente causativo. Un grosso problema con studi che valutano gli effetti del fumo di sigaretta sul rischio di diabete di tipo 2 è che la dipendenza da nicotina è più prevalente nelle persone con una vita sedentaria, che è anche un fattore di rischio per diabete di tipo 2.

Esposizione prenatale alla nicotina

I bambini delle madri che hanno fumato durante la gravidanza sono a maggior rischio per lo sviluppo della gestione alterato del glucosio e diabete di tipo 2. Nicotina, dal fumo o terapie sostitutive, attraversa la placenta ed è anche rilevabile nel latte materno. Uno studio nel "Giornale di endocrinologia" trovato che ratti esposti alla nicotina nell'utero avevano alterato la gestione del glucosio e un numero in diminuzione delle cellule secernenti insulina.