Effetti sugli uomini che prendono il Cohosh nero

March 13

Cohosh nero è stato utilizzato per innumerevoli generazioni dai nativi americani per una varietà di condizioni, tra cui disordini ginecologici. Più recentemente, è diventato un popolare rimedio di erbe per contrastare i sintomi della sindrome premestruale e della menopausa grazie alle sue proprietà estrogeno-simile. Gli uomini possono beneficiare di prendere cohosh nero anche, sebbene in dosi elevate può perturbare l'equilibrio ormonale maschile.

Identificazione

Cohosh nero, noto anche come Actaea racemosa o snakeroot nero, è una pianta di ranuncolo-come nativa nelle regioni orientali del Nord America, soprattutto in habitat boschivo. I nativi americani hanno usato il cohosh nero per trattare problemi ginecologici e altre condizioni, tra cui infezioni minori, mal di gola, artrite, disfunzioni renali, sterilità, ansia, depressione e per la produzione di latte al seno aumentato, secondo "Il libro essenziale della medicina di erbe." Estratti e secchi preparati dalle radici e rizomi di cohosh nero vengono utilizzati principalmente, che presentano proprietà analgesiche, sedativa, antinfiammatoria e possibilmente estrogeno-simile.

Effetti estrogeno-simile

Secondo "Fitoterapia medica," cohosh nero è stato indicato per visualizzare effetti estrogeno-simili in alcuni studi, come il rilassamento vasomotorio in menopausa, ma altri studi hanno dimostrato effetti estrogenici. Secondo uno studio pubblicato in un'edizione 2003 del "Giornale di agricoltura e chimica alimentare", i ricercatori ritengono che alcuni degli effetti fisiologici di cohosh nero può essere dovuto ai composti che legano ed attivano i recettori della serotonina, che sono responsabili di umore migliorato e rilassamento generale. Se composti in black cohosh non fortemente mimare l'estrogeno, che sarebbe una buona notizia per gli uomini, come altri phytoestrogens trovati in piante può ridurre la libido maschile, diminuire i livelli di energia e contribuire all'aumento del seno maschile, o ginecomastia. D'altra parte, calvizie maschile, che è spesso ormone correlati, potrebbe essere combattuta dagli effetti dell'estrogeno.

Effetti benefici

Senza riguardo ai problemi di estrogeno, gli uomini possono beneficiare di altre proprietà di cohosh nero. Secondo il centro medico dell'Università del Maryland, alcuni studi hanno dimostrato che cohosh nero può ridurre l'infiammazione connessa con l'artrite reumatoide e l'osteoartrite. Uno studio pubblicato in un'edizione 2007 del "Planta Medica" trovato che cohosh nero estratto inibisce la proliferazione delle cellule di carcinoma della prostata umano. Ulteriormente, gli uomini possono beneficiare le proprietà analgesiche ed antinfiammatorie generali di cohosh nero, derivato pricipalmente dai suoi composti di acido isoferulic.

Altri effetti collaterali

Oltre ai possibili effetti collaterali derivanti da uno squilibrio ormonale, cohosh nero può causare altri effetti collaterali in entrambi i sessi, ad esempio fastidio allo stomaco, nausea, diarrea, mal di testa, vertigini, convulsioni, aumento di peso, frequenza cardiaca ridotta e possibile tossicità epatica, come citato nella "Guida PDR indicazioni, effetti collaterali e interazioni farmacologiche". Naturalmente, tutti i sintomi dipendono dal dosaggio. Si consiglia sempre di consultare un professionista della salute prima di intraprendere un regime di supplemento a base di erbe.