Quanto tiamina per neuropatia alcolica?

December 25

Quanto tiamina per neuropatia alcolica?

Il consumo cronico di alcol è la causa più comune della carenza della tiamina. La tiamina è una vitamina essenziale per il metabolismo del glucosio. La carenza della tiamina ed effetti tossici diretti dell'alcool sul risultato di nervi in neuropatia periferica e lesioni nel sistema nervoso centrale e amministrazione della tiamina è una parte essenziale della gestione della neuropatia alcolica. Le dosi di tiamina variano a seconda della gravità della malattia.

Tiamina

La tiamina è un cofattore per parecchi regolazione enzimi coinvolti nel metabolismo del glucosio, tra cui la piruvato deidrogenasi. Attivo piruvato deidrogenasi converte un metabolita intermedio del glucosio, piruvato, Acetil-coenzima A. Questa molecola entra quindi in una serie di reazioni biochimiche, chiamato ciclo di Krebs. Questo percorso è un modo efficiente di conversione di glucosio in una forma utilizzabile di energia, che è una molecola chiamata trifosfato di adenosina. Questa molecola è quindi utilizzata in tutte le reazioni biochimiche del corpo. In mancanza di tiamina, metabolismo del glucosio è diretto verso meno efficienti vie dove i prodotti finali includono lattato. La diminuita efficienza nella generazione di energia, accumulo di vari metaboliti e aumento dei livelli di lattato sono responsabili per il danno di un neurone. Accumulazione del lattato grave aumenta l'acidità del sangue, causando una condizione di pericolo di vita.

Neuropatia periferica

Mani e piedi sono interessati, che si riferisce a spesso come "guanto-calza distribuzione." Compaiono i sintomi nei piedi precedenti nelle mani. Si potrebbe sentire che le mani e i piedi sono in fiamme. Si potrebbe perdere anche il senso della posizione e la percezione di vibrazione. Col progredire della neuropatia, nervi motorio inoltre sono influenzati. Questo provoca debolezza muscolare, difficoltà a camminare e frequenti cadute.

Encefalopatia di Wernicke

Abuso di alcool a lungo termine ha gravi ripercussioni sul tuo cervello. Acutamente, questo potrebbe presentare come una triade di sintomi chiamati l'encefalopatia di Wernicke. I sintomi includono oftalmoplegia, atassia e confusione. Oftalmoplegia è paralisi di uno o più dei muscoli oculari e provoca cambiamenti nella visione, compreso la visione doppia. L'atassia è una perdita di coordinazione di movimento del corpo lordo. Nelle fasi successive, i pazienti sviluppano anche perdita di memoria. La persona colpita copre il deficit di memoria di raccontare storie che non è mai successo. Queste confabulazioni sono stati notati di Korsakoff e così sono denominati Korsakoff sindrome amnestic.

Amministrazione di tiamina

Secondo "Riferimento di Medscape", un paziente con segni di neuropatia periferica riceve 5 a 30 mg di tiamina per via orale, tre o quattro volte al giorno per una durata di un mese. Encefalopatia di Wernicke è un'emergenza medica che richiede l'ospedalizzazione e le cure intensive. Le dosi raccomandate di tiamina sono 100 mg somministrato per via endovenosa o intramuscolare, quattro volte al giorno fino a quando il paziente è in grado di riprendere la dieta normale.