Sintomi di fine tappa alcolismo

September 6

Sintomi di fine tappa alcolismo

L'alcolismo ha tre fasi secondo EndStageAlcoholism.net. Le prime due fasi rappresentano la crescente dipendenza e la dipendenza. Secondo il libro di testo "5-Minute Clinical Consult", si stima che negli Stati Uniti, 9,6 per cento degli uomini e 3,2 per cento delle donne sperimenteranno sintomi della dipendenza da alcol. Fine fase alcolismo rappresenta il culmine di anni di bere e i suoi effetti sul corpo.

Malnutrizione

L'alcolista di fase fine soffre di malnutrizione. Gli effetti che anni di bere hanno sulla mucosa gastrica e mucosa intestinale sono deleteri, afferma EndStageAlcoholism.net. Alla fine il sistema gastrointestinale è in grado di digerire e assorbire le sostanze nutritive correttamente. Nella malattia in fase terminale, l'ossessione primaria dell'alcolista è quello di trovare più alcool ad esclusione di tutto altro, compreso il cibo. Carenza di tiamina, o carenza di B1, è comune nell'alcolismo fase fine nonché la carenza di folato, che è secondaria a malnutrizione. La carenza folica può causare ulcere alla bocca, scarsa crescita, diarrea e una lingua gonfia, secondo MedlinePlus. La mancanza della tiamina può influenzare l'acuità mentale dell'alcolista. Malnutrizione può gravemente compromettere il fegato ed evitare che apportino le necessarie sostanze chimiche e ormoni necessari per il corpo per vivere, note EndStageAlcoholism.net.

Sindrome di Wernicke-Korsakoff

Secondo MedlinePlus, sindrome di Wernicke-Korsakoff è relativo alla carenza di vitamina B1. L'encefalopatia di Wernicke solitamente si verifica per primo. Questa carenza di vitamina B1 provoca perdita di coordinazione muscolare, gamba tremori, movimenti anomali degli occhi, visione doppia e la palpebra cadente. Wernicke danneggia le parti inferiori del cervello chiamata talamo e ipotalamo. Psicosi di Korsakoff è caratterizzata da perdita di memoria, inventando storie e allucinazioni. La sindrome di Korsakoff può portare al coma ed alla morte, rapporti di MedlinePlus.

Pancreatite

Alcolisti soffrono frequentemente di pancreatite o infiammazione del pancreas. Secondo MedlinePlus, 70 per cento dei casi di pancreatite sono causati da alcolismo. Il pancreas produce enzimi usati per aiutare la digestione. Quando l'infiammazione provoca gli enzimi essere rilasciato all'interno del pancreas invece di essere inviati al piccolo intestino, pancreas inizia letteralmente a digerire se stesso. Si tratta di una condizione molto grave e dolorosa. I pazienti con pancreatite possono andare in insufficienza epatica o renale. Molti pazienti con pancreatite sviluppano la sindrome da distress respiratorio e devono essere collocati su un ventilatore. Il tasso di mortalità è elevato in pazienti con fegato già stabilita, renali o insufficienza cardiaca, spiega MedlinePlus.