Esercitazione - indotto da problemi di cuore

May 5

Esercitazione - indotto da problemi di cuore

Esercizio è propagandato come essendo un'attività che migliorerà la vostra salute e rendere il vostro cuore migliore e più forte. Per la maggior parte che è vero, ma alcune persone possono sperimentare problemi di cuore che sono causati dall'esercizio fisico. Questi problemi possono variare da battiti irregolari o palpitazioni ai gravi problemi che potrebbero condurre alla morte.

Affaticamento cardiaco indotto dall'esercizio

Affaticamento cardiaco indotto dall'esercizio, o EICF, è una riduzione nella funzione del cuore dopo lungo esercizio come attività di resistenza. A seguito di eventi di resistenza, la quantità di sangue pompato dal cuore per battere diminuisce significativamente. Inoltre, la pressione sanguigna diminuisce durante e tra i battiti cardiaci, un altro segno della funzione cardiaca in diminuzione. Questi effetti sono stati indicati negli atleti in attività come gare di triathlon e maratone, ma note di Peak Performance che gli effetti hanno evidenziato nel normale sano eseguire soggetti dopo 20-chilometro e gite in bicicletta di 60 chilometri. I sintomi iniziali di affaticamento cardiaco includono una riduzione delle prestazioni, letargia e problemi respiratori. Sintomi comuni come dolori al petto o battiti cardiaci irregolari possono essere visualizzati ma non sono sempre presenti. Se si hanno continuato le sensibilità di affaticamento o stanchezza che non migliorano con il resto, vedere un medico appena possibile.

Danno cardiaco indotto dall'esercizio

Danno cardiaco indotto dall'esercizio, o EICD, è danneggiamento del muscolo del cuore e la zona dovuto esercitare. A seguito di danni al tessuto del muscolo cardiaco, proteine vengono rilasciate nel flusso sanguigno. Queste proteine hanno dimostrato fino in atleti che si esibiscono in pesante resistenza correlate a sport. Le stesse proteine appaiono a seguito di un attacco di cuore, ma la durata è molto più breve a seguito dell'esercizio prolungato. Vedere il medico o recarsi al pronto soccorso se si sente dolore al petto, stanchezza, battito cardiaco irregolare, mancanza di respiro o diminuzione.

Palpitazioni cardiache

Secondo il Dr. Michael G. Kienzle dell'Università dell'Iowa, molti pazienti avvertono palpitazioni cardiache prima e dopo l'esercizio ma non durante. Palpitazioni coinvolgono battiti cardiaci extra o un battito cardiaco rapido. Le palpitazioni possono essere motivo di seria preoccupazione, soprattutto se sono accompagnati da mancanza di respiro, dolore toracico, sensazione di testa vuota o una perdita di coscienza. Palpitazioni, accompagnate da uno qualsiasi di questi sintomi garantiscono un viaggio in ospedale o medico. Senza i sintomi aggiuntivi, le palpitazioni possono essere spiegate più facilmente dall'organismo di raffreddamento o ancora da recuperare l'esercizio vigoroso.

Tachicardia ventricolare polimorfa catecolaminergica

Tachicardia ventricolare polimorfa catecolaminergica, o CPVT, è una malattia pericolosa causata dal battito cardiaco irregolare durante l'esercizio. Questa condizione è dovuto una mancanza della calsequestrina cardiaca della proteina, che conduce a una condizione irregolare e potenzialmente mortale che si verifica solo durante l'esercizio e non in altri momenti. Il pensiero è che la condizione aumenta le richieste di capacità di archiviazione del cuore. Gli esseri umani carenti della proteina hanno battiti cardiaci relativamente normale a riposo, ma il ritmo può essere irregolare e rapido durante l'esercizio, che può mettere la persona a rischio di morte improvvisa. Questa circostanza differisce da palpitazioni perché i battiti rapidi o irregolari si verificano nel corso dell'esercizio. Se si verificano battiti cardiaci rapidi o irregolari durante l'attività fisica, smettere di esercitare e contattare un medico o visitare la sala di emergenza.