Che cosa gli antidolorifici funzionano bene con Crohn?

June 4

Panoramica

Morbo di Crohn è una forma di malattia di viscere infiammatoria causata da infiammazione dell'apparato digerente. Un sintomo della malattia di Crohn è dolore, che spesso deriva da gonfiore dell'intestino o ostruzioni nel tratto digestivo causato da tessuto cicatriziale. Molti tipi di dolore possono derivare da malattia di Crohn, come gonfiore lieve disagio, dolore facente male sordo o lancinante dolore, acuto secondo WeAreCrohns.org. Antidolorifici possono aiutare a controllare il dolore, anche se i pazienti devono scegliere antidolorifici con attenzione, perché alcuni tipi possono peggiorare la condizione.

Paracetamolo

I medici raccomandano spesso paracetamolo per il trattamento del dolore lieve associato alla malattia di Crohn, secondo GeorgiaHealthInfo.gov. Paracetamolo è venduto senza prescrizione medica con marchi diversi, tra cui Tylenol e Actamin. Paracetamolo riduce il dolore, modificando la percezione del corpo del dolore, secondo salute di PubMed. Pazienti non devono superare la dose raccomandata del loro medico di acetaminofene, perché può provocare gravi effetti collaterali.

Analgesici narcotici

Analgesici narcotici prescrizione-resistenza, tra cui la codeina e Vicodin, a volte sono prescritti per i sintomi più dolorosi causati dal morbo di Crohn. Narcotici anche rallentare il movimento delle feci attraverso gli intestini, che possono contribuire ad alleviare la diarrea severa causata da malattia di Crohn, dice WeAreCrohns.org. Questi potenti antidolorifici possono creare dipendenza se usato per trattare le condizioni a lungo termine, quindi i pazienti dovrebbero fare attenzione sullo sviluppo di dipendenza da sostanze stupefacenti.

Evitare di anti-infiammatori Non steroidei

I pazienti con malattia di Crohn dovrebbero evitare anti-infiammatori non steroidei o fans. Questi antidolorifici, che comprendono l'aspirina; ibuprofren, venduto come Motrin, Advil e altri; e naprossene, venduto come Aleve, può rendere i sintomi del peggio di malattia di Crohn, secondo GeorgiaHealthInfo.gov. In alcuni casi, fans può aumentare il sanguinamento nell'intestino e può portare alla formazione di ulcere ulteriori, secondo WeAreCrohns.org. Tuttavia, uno studio pubblicato nel numero di aprile 2010 di American Journal of Gastroenterology non ha trovato un legame statisticamente significativo tra l'uso di NSAIDs e flare-up della malattia di viscere infiammatoria, dice Medline Plus.