Che vitamine dovrebbe prendere una donna nel suo 30s?

June 29

Che vitamine dovrebbe prendere una donna nel suo 30s?

Le vitamine sono importanti per una buona salute a qualsiasi età. Combinato con l'esercizio fisico regolare e uno stile di vita complessivamente sano, vitamine aiutano il tuo corpo funzione correttamente e prevenire problemi di salute. Le vitamine hai bisogno – e loro quantità – cambiare tutta la vita. Le donne nel loro 30s sono spesso incentrate sulla prevenzione di invecchiamento, rimanere sano durante la gravidanza e mantenere i loro livelli di energia elevati. Alcune vitamine, acquisite principalmente attraverso la dieta e, talvolta, attraverso integratori, possono aiutare a raggiungere questi obiettivi.

Anti-ossidanti

Che vitamine dovrebbe prendere una donna nel suo 30s?

Molte donne nel loro 30s guardano allo specchio e improvvisamente notano rughe, assottigliamento della pelle e altri segni di invecchiamento. La buona notizia è che alcune vitamine possono contribuire a rallentare questo processo. Un gruppo di vitamine e minerali conosciuto come antiossidanti combattono i radicali liberi, che sono molecole dannose creato da tossine nell'ambiente che possono contribuire alla malattia e l'invecchiamento. In generale, le donne nel loro 30s dovrebbero mirare per almeno 15 milligrammi di vitamina E ogni giorno per ridurre i segni dell'invecchiamento e aumentare l'immunità. Vitamina C facilita l'assorbimento della vitamina E, rafforza il sistema immunitario e riduce il rischio di malattie cardiache. Scopo di ottenere almeno 75 milligrammi ogni giorno. Almeno 2.310 unità internazionali di vitamina A quotidiana aiuta a proteggere gli occhi e prevenire i danni solari.

Folato

Che vitamine dovrebbe prendere una donna nel suo 30s?

Le donne in età fertile, specialmente chi ha intenzione di rimanere incinta, dovrebbero aumentare la loro assunzione di folato della vitamina di B, noto come acido folico nella sua forma sintetica. L'acido folico riduce il rischio di difetti del neurale-tubo in feti, come pure i neonati pre-termine e basso peso alla nascita. Tutte le donne oltre 19 dovrebbero ottenere almeno 400 microgrammi di acido folico ogni giorno; le donne incinte devono 600 microgrammi.

Vitamina D e calcio

Che vitamine dovrebbe prendere una donna nel suo 30s?

Le donne nel loro 30s devono cominciare a pensare di prevenire malattie future, quali osteoporosi, un assottigliamento delle ossa. Si può aiutare a mantenere le ossa forti da ottenere sufficiente del calcio. Mentre il calcio è un minerale, non una vitamina, è ancora vitale per una donna nel suo 30s. Il National Institutes of Health raccomanda che tutte le donne sotto i 50 ottengono almeno 1.000 milligrammi di calcio ogni giorno. Se siete incinte o che allattano, tale raccomandazione aumenta a 1.200 a 1.500 milligrammi al giorno. La vitamina D aiuta il vostro corpo di assorbire il calcio, quindi assicuratevi di che ottenere 400 unità internazionali ogni giorno. Uno studio nel numero di dicembre 2004 di "Ricerca farmacologica" spiega che l'assunzione di vitamina D e calcio insieme aiuta a prevenire la perdita ossea associata alla menopausa.

Ferro da stiro

Che vitamine dovrebbe prendere una donna nel suo 30s?

Un altro minerale particolarmente importante per le donne nel loro 30s è ferro. Le donne sono a grande rischio di sviluppare la carenza di ferro. Questo è particolarmente vero per le donne che hanno periodi mestruali pesanti o sono incinta. Una carenza di ferro può farti sentire stanco, aumentare le probabilità di infezione e ti impediscono di mantenere una temperatura corporea confortevole. Per evitare questi problemi, obiettivo per almeno 18 milligrammi di ferro al giorno o 27 milligrammi se sei incinta. Se stai allattando, la raccomandazione in realtà scende a 9 milligrammi al giorno. Vitamine C e un aiuto il vostro corpo assorbe e utilizza il ferro da stiro, quindi ottenere una quantità adeguata di tali vitamine.