Ferro da stiro con fegato di pollo fegatini vs manzo

November 20

Ferro da stiro con fegato di pollo fegatini vs manzo

Carenza di ferro è considerata la carenza nutrizionale più comune nel mondo, secondo l'organizzazione mondiale della sanità. Il ferro è un minerale essenziale trovato in tutte le cellule del corpo e integrale per una varietà di processi. La sideropenia è una condizione in cui troppo poco ferro è nel corpo, con conseguente debolezza e affaticamento, tra gli altri sintomi. Fegato di pollo e manzo contengono elevate quantità di ferro. Sono buone fonti di incontrare ogni giorno raccomandazioni sull'assunzione di ferro.

Contenuto di ferro

Fegato di pollo è una delle fonti più ricche di ferro; fegato di manzo fornisce una buona quantità di ferro. Una fetta di 100g di fegato di pollo in padella contiene 13mg di ferro, o circa il 72 per cento valore giornaliero. Una fetta di 100g di fegato di pollo bollita contiene 11,6 mg o 65 per cento valore giornaliero, basato su una dieta di 2.000 calorie, secondo "Laboratorio di caloria". Fegato di pollo crudo contiene 9mg ferro o 50 per cento valore giornaliero per 100g. Carne cruda, d'altra parte, contiene 4,9 mg o 27 per cento del valore quotidiano di ferro. Una fetta di 68g di brasato di manzo fornisce 4,4 mg o 25 per cento del valore quotidiano di ferro; una fetta di 81g di manzo in padella fornisce 5mg o 28 per cento del valore quotidiano di ferro, secondo "Laboratorio di caloria".

Ferro da stiro

Il ferro è un minerale dietetico che svolge un ruolo chiave in una varietà di processi corporei. Una funzione importante di ferro è il suo ruolo nel sostenere il trasporto di ossigeno nel corpo; quasi due terzi del ferro nel corpo è trovato nell'emoglobina. L'emoglobina è una proteina presente nei globuli rossi che trasporta l'ossigeno in tutto il corpo. Ferro è richiesto per alcune reazioni chimiche nel corpo e nella produzione di aminoacidi, neurotrasmettitori ed ormoni, anche secondo le pubblicazioni di salute di Harvard. Le due forme di ferro dietetico includono eme, che proviene da fonti animali, e nonheme, che proviene dalle fonti della pianta. Ferro del heme, il modulo che trovate nel fegato di pollo e manzo, è assorbito più facilmente dal corpo rispetto al ferro del nonheme.

Assunzioni dietetiche di riferimento

Il Food and Nutrition Board dell'Institute of Medicine raccomanda 8mg ferro al giorno per i maschi adulti e 18mg al giorno per le femmine di età compresa tra 19 e 50. Donne incinte hanno bisogno della massima quantità di ferro al giorno, con una raccomandazione di 27mg al giorno; le donne adolescenti tra i 14 e i 18 anni hanno bisogno di 15mg al giorno. Donne che allattano bisogno circa 9mg a 10mg al giorno. Bambini da 1 a 3 ha bisogno di 7mg al giorno e quei 7:56 bisogno 10 mg al giorno. I livelli di assunzione di limite superiore tollerabile per il ferro sono 40mg e 45mg di ferro al giorno. Tossicità può verificarsi con l'assunzione di ferro alta perché non facilmente viene eliminato dal corpo. Mantenere gli integratori di ferro bloccati e lontano dai bambini per evitare la tossicità da ferro accidentale, che può essere fatale.

Carenza di

Carenza di ferro, un problema di salute comune del mondo, più spesso porta ad anemia sideropenica o bassi livelli di ferro nel sangue. Esso può essere causato da ingestione dietetica bassa, problemi di assorbimento di ferro e perdita di sangue e causare sintomi quali affaticamento, una riduzione delle prestazioni e un sistema immunitario indebolito. Donne in gravidanza e periodo mestruale come pure i bambini sono a più alto rischio di sviluppare la carenza di ferro, secondo l'ufficio di integratori alimentari. I supplementi del ferro sono spesso prescritti per il trattamento della carenza di ferro.