Ozono macchina pericoli

January 22

Ozono macchina pericoli

Produttori di ozono-producendo macchine commercializzate come purificatori d'aria sostengono che l'ozono legami con molecole organiche, così riducendo gli inquinanti chimici dannosi come il monossido di carbonio. Composizione chimica dell'ozono è semplice. L'ossigeno respiro contiene due atomi di ossigeno legati insieme. Una molecola di ozono contiene un terzo atomo di ossigeno che può rompere sotto una carica elettrica e legame con altri nelle vicinanze di molecole cambiando così la loro composizione chimica. Produttori di purificatori d'aria ozono sostengono che questo processo è quello che pulisce l'aria intorno a voi.

Infiammazione del polmone

La stessa proprietà dell'ozono che permette di legare con materiali organici all'esterno del corpo lo conducono a legame con materiale organico all'interno del corpo quando respirato in concentrazioni elevate. I polmoni si infiammano e grave esposizione conduce a danno di tessuto. Anche una lieve esposizione può portare a mancanza di respiro, dolore al petto e un naso irritato o gola.

Esacerbare condizioni croniche

Chi soffre di asma sono particolarmente suscettibili agli effetti immediati di elevate concentrazioni di ozono, vale a dire la difficoltà di respirazione, tosse e un generale senso di oppressione al petto. Uno studio del 2002 condotto presso la University of Southern California e pubblicato su "The Lancet" ha suggerito che alte concentrazioni di ozono non solo esacerbano i sintomi di asma, ma potrebbero portare bambini sani effettivamente sviluppare asma.

Suscettibilità alle infezioni

Quelli con malattie respiratorie esistenti sono a maggior rischio di ulteriori infezioni a causa dell'ozono per via inalatoria, secondo l'EPA. L'esistente ridotta funzione polmonare in pazienti con l'enfisema, asma e malattia polmonare ostruita cronica o BPCO, per esempio, sono a maggior rischio. Il California Air Resources Board ha combattuto per anni per ridurre i livelli di ozono nell'ambiente, e con tutto il cuore condannano l'uso di depuratori di coperta dell'ozono, particolarmente intorno agli individui ad alto rischio.

Falso senso di sicurezza

Sulla questione dell'efficacia di purificatori d'aria ozono, l'EPA sostiene che le macchine non riescono a stare sulla base dei propri meriti. L'ozono non legame con polline o polvere, le due maggiori cause delle reazioni allergiche dell'aria interna, né si lega con monossido di carbonio, secondo studi EPA-commissionato nel 1992, 1994, 1995 e 1996. Inoltre, quando l'ozono si lega con sostanze chimiche ambientali, sottoprodotti nocivi, tra cui aldeidi e acido formico---entrambi i quali sono noti gli irritanti del polmone---vengono creati.