5 cose che dovete sapere sui problemi urinari dopo chirurgia della prostata

October 28

Posizione della prostata

La ghiandola di prostata circonda l'uretra e segreti il liquido che trasporta lo sperma. A causa della posizione della prostata, colpisce la capacità di urinare dopo l'intervento chirurgico alla prostata. Chirurgia del cancro della prostata comporta la rimozione della ghiandola prostatica. La prostata è circa le dimensioni di una noce e si trova sotto la vescica e davanti al retto. Prima dell'intervento chirurgico alla prostata, molti uomini hanno problemi urinari a causa di un ingrossamento della prostata. Come gli uomini più anziani la prostata può ingrandire e bloccare il flusso di urina dalla vescica attraverso l'uretra.

Nozioni di base della vescica

Problemi urinari dopo chirurgia della prostata di solito succede a causa di danni per l'apertura della vescica. Poiché la prostata si trova così vicino alla vescica, possono verificarsi danni ai nervi. Questo rende probabile incontinenza dopo chirurgia. Nella maggior parte dei casi l'incontinenza è solo temporanea e va via in circa tre-cinque mesi o una volta i nervi hanno avuto la possibilità di guarire. L'incontinenza permanente da chirurgia della prostata è raro dovuto gli avanzamenti nelle tecniche chirurgiche.

Situazione dello sfintere

Dopo la chirurgia della prostata incontinenza urinaria può verificarsi a causa di danni al muscolo sfintere nell'uretra. Ci sono molti trattamenti disponibili dovrebbe il danno allo sfintere non guarire nel corso del tempo. L'urologo che ha eseguito l'operazione alla prostata dovrebbe seguire il paziente molto attentamente per determinare se il danno è permanente o temporanea. Il trattamento per uno sfintere danneggiato comprende farmaci, iniezioni e persino uno sfintere artificiale.

Progressi della chirurgia

Solo perché avete chirurgia della prostata non significa che si potrà fare con incontinenza in seguito. Nuove tecniche di chirurgia, chiamati chirurgia nerve-sparing, aiutano a prevenire danni ai nervi nell'apertura della vescica spesso danneggiata da ambulatorio convenzionale della prostata. Nervo chirurgia conservativa anche protegge i nervi che controllano l'erezione.

Prendere il controllo

Il volto di uomo di problema più grande con l'incontinenza urinaria dopo chirurgia della prostata è controllo. La maggior parte gli uomini si sentono scoraggiati e frustrato con questo aspetto della loro esperienza. Il cancro è andato, ma questa nuova sfida è ancora con loro ogni giorno. Può aiutare a ottenere il controllo della situazione. Assicurarsi di che comprendere il tuo incontinenza e quanto tempo ci vorrà per recuperare. Informi il medico su cosa si può fare per aiutare il corpo a guarire e come meglio prendersi cura di voi stessi in questo periodo. Rendete conto che avete opzioni di trattamento disponibili, se la condizione è permanente. Unisciti a un gruppo di sostegno del cancro della prostata per aiuto nel trattare con tutte le emozioni connesse con la chirurgia della prostata.