Cosa vitamina svolge un ruolo importante nella coagulazione del sangue?

July 7

Cosa vitamina svolge un ruolo importante nella coagulazione del sangue?

Il tuo corpo ha bisogno di 13 vitamine che svolgono i ruoli vari promuovere la crescita sana e lo sviluppo, la prevenzione delle malattie connesse con le mancanze nutrienti e prevenire malattie o problemi di salute. In genere è possibile ottenere tutti i nutrienti che avete bisogno dal cibo se si mangia una dieta ben equilibrata e consumano abbastanza calorie per prevenire la malnutrizione. Una vitamina in particolare è essenziale per la coagulazione..--o la coagulazione del sangue..--processo.

La coagulazione del sangue vitamina

La vitamina K aiuta l'organismo a sintetizzare proteine, tra cui proteine di coagulazione quali protrombina o fattore II. La vitamina K è un cofattore necessario nella carbossilazione dell'acido glutammico, che attribuisce alla proteine della coagulazione, secondo Linus Pauling Institute presso la Oregon State University. Senza vitamina K, le proteine responsabili della coagulazione del sangue non sarebbe in grado di fare il loro lavoro. Vitamina K consente proteine di coagulazione legare insieme per formare, in concerto con le piastrine, un coagulo di fibrina nelle aree dove il tessuto, vasi sanguigni o organi sono danneggiati.

Fonti di vitamina K

Il tuo corpo è in grado di fare la vitamina K da batteri intestinali. Vedrete anche vitamina K da una varietà di alimenti, compreso i broccoli, cavolfiore, cavoletti di Bruxelles e verdure a foglia verde come spinaci, lattuga, romaine e bietola da coste Svizzera. Meno fonti significative includono cereali, carne di maiale, manzo, pesce, uova e carni di organo. Una tazza di spinaci fornisce 145 mg di vitamina K, ad esempio, che è più che sufficiente per soddisfare il tuo fabbisogno giornaliero.

Adeguato apporto

La quantità di vitamina K creduta adeguatamente soddisfare esigenze nutrizionali negli adulti è di 90 mcg per donne e 120 mcg per gli uomini. La vitamina K è liposolubile, che significa che il vostro corpo è in grado di memorizzare gli importi in eccesso nel tessuto adiposo e il fegato. Una carenza di vitamina K è rara ma può essere più probabile in individui con determinate condizioni, quali la malattia celiaca, morbo di Crohn, malattia del fegato e cistifellea. Farmaci anticoagulanti, emodialisi e gravi ustioni possono interferire con lo stato di vitamina K.

Considerazioni

Gli individui più sani ottenere abbastanza vitamina K senza completamento. Pazienti in trattamento con warfarin o coumadin dovrebbero seguire il Consiglio medico circa l'assunzione di vitamina K. In casi dove il sangue coagula troppo facilmente, farmaci anticoagulanti possono essere utilizzato per contrastare o mediare il ruolo della vitamina K nel corpo. Il calcio inoltre svolge un ruolo nella coagulazione del sangue sano. L'indennità dietetica raccomandata di calcio per le donne fino ai 50 anni e per gli uomini fino a 70 anni è 1.000 mg al giorno. Donne over 50 e uomini oltre 70 dovrebbero mirare per 1.200 mg al giorno.