Complicazioni di decompressione subacromiale

July 1

La decompressione subacromial è una forma di chirurgia artroscopica della spalla, usato per trattare pazienti con dolore cronico della spalla a causa di instabilità della spalla di urto o di spalla. Questa procedura viene in genere eseguita su una base ambulatoriale e pazienti sono dotati di una fionda per proteggere il braccio trattato dopo la chirurgia. Pazienti dovrebbero parlare con un medico circa le complicazioni di decompressione subacromial prima di sottoporsi a questa procedura.

Rigidità di spalla

Tessuto cicatriziale duro, inflessibile può svilupparsi intorno al sito del trattamento chirurgico. Se in questo caso, i pazienti possono sperimentare la rigidità di spalla, chiamato anche spalla congelata, come complicazione di decompressione subacromial, Liverpool spalla clinica segnala. Rigidità di spalla può ridurre significativamente la gamma di movimento del paziente e può rendere difficile per lui sollevare o ruotare la spalla. Tipicamente, i pazienti cominciano a terapia fisica entro un giorno o due di chirurgia per aiutare a ripristinare il normale movimento alla spalla e limitare il rischio di complicazioni di rigidità di spalla.

Nervo o tendine danni

Meno di 1 per cento dei pazienti esperienza danno del nervo o tendine come complicazione della chirurgia, secondo la clinica di Burton. Lesioni ai nervi che circondano la spalla possono causare sensazioni di intorpidimento o debolezza che si estendono dalla spalla verso il basso nella mano. In alternativa, danni del tendine possono portare a dolore ricorrente della spalla o difficoltà di movimento della spalla trattata. Danni ai nervi minori in genere si risolve come un paziente comincia a guarire da un intervento chirurgico. I pazienti che sperimentano gravi danni del nervo o tendine possono richiedere ulteriore intervento chirurgico per riparare il luogo della ferita.

Dolore persistente della spalla

Chirurgia di decompressione subacromial non è riuscita per ogni paziente. Circa 20 per cento dei pazienti continuano a sperimentare dolore cronico o altri sintomi di spalla dopo sottoposti a questa procedura, spiega la clinica di Burton. Lieve dolore dopo chirurgia della spalla è normale e in genere diminuisce progressivamente come la spalla trattata guarisce. I pazienti che avvertono dolore persistente o grave della spalla dovrebbero cercare la cura da un medico.

Sanguinamento o infezione

La decompressione subacromial, come tutti i tipi di intervento chirurgico, aumenta il rischio di un paziente di sviluppare complicazioni sanguinamento o infezione, avverte la clinica di spalla di Liverpool. Minore sanguinamento durante o dopo chirurgia è normale, anche se i pazienti che avvertono la perdita di sangue abbondante o persistenti dopo il trattamento dovrebbe cercare richiedere cure mediche. Un'infezione del sito chirurgico può causare sintomi di febbre, drenaggio del sito di incisione, spalla gonfiore, dolore o arrossamento. I pazienti che sviluppano complicazioni sanguinamento o infezione richiedono ulteriore cura da un medico professionista.