È cumino bene per te?

September 30

È cumino bene per te?

Cumino in polvere, fatta da essiccare e da macinare i semi di cumino, è una spezia comune di messicana e indiana trovata in chili e piatti al curry. Ha una lunga storia di uso come additivo culinario e come erba medicinale. La polvere ha un sapore pungente, leggermente amaro e un po ' matto. Il cumino è buono per voi perché contiene una varietà di nutrienti sani e composti che visualizzano proprietà benefiche.

Fonte di minerali

La maggior parte delle sostanze nutrienti trovate di cumino in polvere sono in tracce, ma è una fonte relativamente buona di alcuni minerali come ferro, magnesio e calcio. Note di "The Times of India" che i semi di cumino contengono un sacco di ferro, che è un elemento essenziale per la produzione di emoglobina--il composto in rosso sangue cellule che trasporta l'ossigeno. Tra cui cumino nella vostra dieta può aiutare a prevenire la carenza di ferro e anemia, causata da insufficienti livelli di emoglobina nel sangue e che porta alla fame di ipossia o di ossigeno nei tessuti. Calcio e magnesio sono importanti per la forza dell'osso, tono muscolare e la salute del cuore, tra le molte altre funzioni.

Proprietà antiossidanti

Gli antiossidanti sono composti che distruggono o riducono l'impatto dei radicali liberi, sottoprodotti da alcune reazioni biochimiche che sono dannose ai tessuti, soprattutto i vasi sanguigni. Secondo uno studio pubblicato in un'edizione 2011 della rivista "BMC e Alternative Medicine complementari", semi di cumino amaro contengono una varietà di sostanze fitochimiche naturali che agiscono come potenti antiossidanti. I ricercatori hanno concluso che il cumino è un'erba medicinale importante perché pulisce i radicali liberi, inibisce le reazioni di ossidazione e protegge il DNA da danni.

Proprietà antibatteriche

Alcune delle sostanze fitochimiche e oli essenziali in semi di cumino sono anche efficaci a dissuadere i batteri--ad esempio Staphylococcus - secondo Dr. Mohd Salman. La sua ricerca, è tuttavia, tecniche di laboratorio, quindi gli studi umani sono necessari prima di poter effettuare eventuali reclami di salute specifici. L'olio essenziale primario in semi di cumino contiene un composto chiamato cuminaldehyde, che ha proprietà antisettiche. In India, si ritiene l'antisettico e proprietà d'amplificazione di cumino può aiutare a combattere il raffreddore e l'influenza.

Regolazione dello zucchero nel sangue

Alcuni composti in cumino hanno un impatto positivo sui livelli di zucchero nel sangue, che possono essere di aiuto nel controllo del diabete. Una revisione scientifica pubblicata in un'edizione 2005 della "International Journal of Food Scienze e Nutrition" ha concluso che i semi di cumino hanno proprietà ipoglicemizzanti, che significa che essi contribuiscono a regolare la chimica del sangue riducendo i livelli di glucosio.

Aiuto digestivo

Il cumino è comunemente usato in India e paesi del Mediterraneo come un digestivo aiuti perché ha proprietà carminative, che significa che aiuta a prevenire gonfiore e disagio intestinale. Cumino, inoltre, agisce come un anti-infiammatorio lieve e può stimolare il rilascio di bile dalla cistifellea, che è essenziale per la digestione dei grassi.