Cause di speroni ossei sporgenti nel midollo spinale

June 2

Il midollo spinale è una massa densa, filante delle cellule nervose che si estende verso il basso dal cervello attraverso un canale centrale nella colonna vertebrale. Gli impulsi nervosi viaggiano dal cervello attraverso il midollo spinale per raggiungere organi, muscoli e vasi sanguigni in tutto il corpo. Quando speroni ossei sporgano nel midollo spinale, i sintomi che includono debolezza muscolare, può causare dolore, intorpidimento e disfunzione d'organo. Diversi fattori possono influenzare la formazione di speroni ossei.

Normale usura

Cartilaginosi lastre conosciute come dischi intervertebrali separano le ossa della colonna vertebrale. Con l'età e l'uso, questi dischi possono erodere e degenerare, secondo l'Accademia americana dei chirurghi ortopedici. Come in questo caso, accorciano gli spazi tra le vertebre e le ossa vertebrali si possono cominciare a erodere. Il corpo tenta di riparare questa erosione creando più tessuto osseo, e speroni ossei possono formare.

Trauma

Proprio come la normale usura può danneggiare le vertebre, così può traumi a causa di incidenti, infortuni sportivi o fisici alterchi. Lesioni che interessano i dischi e le vertebre possono provocare la formazione di speroni che sporgono nel canale spinale.

Dr. John H. Schneider, un neurochirurgo che scrive per il sito Web salute della colonna vertebrale, afferma che speroni ossei causano problemi come collo, schiena e dolore alle gambe a 42 per cento della popolazione. Schneider aggiunge che età e cattiva postura combinata con la ferita di fornire uno scenario dove il danno cumulativo colonna vertebrale rende la formazione di speroni ossei un risultato probabile. Ciò si verifica quando un tentativo di compensazione per affrontare i danni da ispessimento i legamenti intorno un vertebrale comune risultati nella formazione di calcificazioni. Come crescono queste calcificazioni, formano speroni ossei o osteofiti.

Iperostosi scheletrica idiopatica diffusa

Iperostosi scheletrica idiopatica diffusa è una condizione caratterizzata dalla formazione di depositi di calcio nei legamenti della colonna vertebrale. Non causa spesso sintomi, ma alcuni pazienti si lamentano di rigidità del collo o schiena. La presenza di queste calcificazioni possa limitare la mobilità e necessitano di un corso di terapia fisica come trattamento.

Come indicato dalla parola "idiopatica", le origini di questa circostanza rimangono poco chiare, ma è stato determinato che alcuni fattori aumentano il rischio di un individuo di vivere la malattia. Secondo MayoClinic.com questi includono l'uso di alcuni farmaci da prescrizione che assomigliano a vitamina A, sia di sesso maschile, essendo più vecchio di 50 e avendo condizioni pre-esistenti come tipo 2 il diabete o l'obesità.