Quali sono gli effetti collaterali dei farmaci ossiuri?

November 12

Quali sono gli effetti collaterali dei farmaci ossiuri?

Panoramica

Ossiuri o Enterobius vermicularis, sono piccoli, bianchi nematodi che possono infettare il colon e del retto degli esseri umani. I vermi sono circa le dimensioni di una graffetta. Ossiuri vivono nell'intestino crasso del paziente. Poi si spostano per l'ano per deporre le uova. Una volta che le uova vengono impiantate e iniziano a covare causano al paziente di esperienza forte prurito nella zona anale. Infezioni da ossiuri lieve di solito vanno trattati, secondo la Mayo Clinic, ma le infezioni più gravi richiedono il farmaco. I possibili effetti collaterali del farmaco ossiuri dovrebbe essere considerati prima della somministrazione.

Diarrea

La diarrea è un comune effetto collaterale del farmaco di ossiuri. Farmaci come mebendazole e albendazole possono causare diarrea, secondo Medline Plus, un sito Web di National Institutes of Health e della Mayo Clinic. La diarrea può aiutare a scovare i vermi maturi dell'intestino, ma rimarranno comunque le uova. In rari casi, la diarrea può diventare grave e pazienti possono avere bisogno di farmaci per fermare l'effetto collaterale.

Mal di stomaco

Pyrantel, mebendazolo e albendazole sono esempi di farmaci ossiuri che possono causare mal di stomaco. Il dolore può anche essere accompagnato da nausea o una diminuzione dell'appetito, secondo Drugs.com. Il dolore di stomaco può diminuire nel tempo, ma di solito scomparirà solo quando il farmaco viene sospeso.

Vomito

Pyrantel, un farmaco per l'infezione da ossiuri, può causare episodi di vomito. Se i pazienti sono affetti da diarrea e vomito, disidratazione severa può sviluppare. Per evitare questa complicazione, pazienti dovrebbero idratare correttamente con acqua.

Vertigini

Pazienti che assumono farmaci ossiuri spesso lamentano vertigini, secondo la Mayo Clinic. La vertigine può manifestarsi come una sensazione della camera è in movimento o rotazione. Pazienti esporranno una diminuita capacità di bilanciare se stessi e possono essere incapaci di camminare in linea retta. La vertigine può indurre episodi di nausea e vomito.

Mal di testa e sonnolenza

Albendazole e il pyrantel sono stati notati per causare mal di testa e sonnolenza. L'emicrania è di solito lieve e può essere trattata con antidolorifici come l'ibuprofene o aspirina. La sonnolenza può causare i pazienti a dormire più a lungo o sentire stanco nel mezzo della giornata.

Reazioni allergiche

Lo sviluppo di un'eruzione cutanea, gonfiore della lingua, labbra o del viso, difficoltà di respirazione e una sensazione di una stretta gola possono essere segni di una reazione allergica al farmaco ossiuri, secondo Drugs.com. Se i pazienti manifestano questi sintomi, avranno bisogno di cure mediche immediate.