Malattie genetiche dei denti

August 24

Malattie genetiche dei denti

Malattie genetiche sono causate da mutazioni del gene che vengono ereditate da uno o entrambi i genitori. Alcune malattie genetiche possono causare anomalie nei denti, che colpiscono il tasso di sviluppo del primario (bambino) e secondari (denti) o loro caratteristiche fisiche. Spesso, queste malattie genetiche colpiscono la normale crescita e la salute di altre parti del corpo, pure.

Amelogenesi imperfetta

Imperfecta di Amelogenesis è una condizione genetica che causa denti anormalmente piccolo o scolorite. Denti sono anche suscettibili di essere snocciolate o scanalati e più suscettibili di essere logorato e rottura. Ci sono almeno 14 forme della condizione, ognuno con il proprio display caratteristico delle anomalie dei denti e forma di eredità genetica, secondo gli istituti nazionali di salute (NIH). Imperfecta di Amelogenesis è causato da mutazioni di geni AMELX, ENAM e MMP20 e colpisce un uno stimato in 14.000 persone negli Stati Uniti.

Dentinogenesi imperfetta

Imperfecta di dentinogenesis è una malattia genetica che interferisce con lo sviluppo normale del dente. Essa colpisce circa uno in 6.000 a 8.000 persone, secondo il National Institute of Health. Ci sono tre tipi di dentinogenesi imperfetta. Tipo si presenta in individui che hanno un altro disordine ereditato chiamato imperfetto di osteogenesi (rende le ossa fragili), considerando che di tipo II e tipo III si verificano in quelli senza altre malattie genetiche. Alcuni ricercatori ritengono tipi II e III sono parte di un singolo disordine insieme a un'altra condizione chiamata displasia della dentina, tipo II, che colpisce principalmente i denti del bambino più denti da adulto. Sintomi generali di imperfecta di dentinogenesis dente scolorimento (blu-grigio o bruno-giallastro), dente traslucenza e più debole di denti normali che li rendono soggetti a erosione, rottura e perdita.

48, XXYY sindrome

Un stato cromosomico raro che interessa uno in 18.000 a 50.000 maschi, 48, sindrome di XXYY interferisce con lo sviluppo sessuale, causando ridotta altezza, viso e corpo capelli, aumento del rischio di aumento del seno, l'infertilità, progressivo tremore e altri gravi problemi di salute che si sviluppano sempre più più tardi nella vita. Problemi dentali sono anche comuni. Secondo il NIH, l'apparenza in ritardo dei denti primari e secondari, denti affollati e/o non allineati, numerose cavità e lo smalto dei denti sottili spesso accompagnano il disturbo.

Displasia ectodermica ipoidrotica

Displasia ectodermica ipoidrotica è una condizione ereditaria che colpisce circa uno a 17.000 persone in tutto il mondo che causa le anomalie della pelle, unghie, capelli, ghiandole sudoripare e dei denti. Quelli con la condizione di solito hanno assenza di denti (ipodonzia) o denti malformati. È comune per malformato denti a comparire piccole e appuntite. Secondo il NIH, circa il 70 per cento dei portatori del gene che causa la condizione (quelli con un solo, ma non entrambi, recessivi geni mutati) visualizzare i sintomi, tra cui alcuni denti mancanti o anormale, capelli radi e qualche disfunzione della ghiandola di sudore.

Displasia di Oculodentodigital

Displasia di Oculodentodigital è una malattia genetica estremamente rara (con meno di 1.000 persone diagnosticati in tutto il mondo) che colpisce gli occhi, dita e denti. Anomalie dei denti comuni includono denti mancanti o piccoli, numerose cavità, smalto debole e precoce perdita dei denti, secondo il NIH. La condizione può anche portare a piccoli occhi, perdita della vista, pelle palmata e problemi neurologici. Un disordine dominante autosomal, si sviluppa quando un solo gene mutato viene ereditato da un genitore.

Sindrome del cromosoma 8 ricombinante

Sindrome del cromosoma 8 ricombinante è una malattia rara di incidenza sconosciuto soprattutto che interessa una popolazione ispanica decrescente dal San Luis Valley of Colorado e New Mexico settentrionale. Ereditata in maniera autosomica dominante, sindrome del cromosoma 8 ricombinante provoca anomalie facciali caratteristici, da moderata a grave disabilità intellettuale e cuore e problemi del tratto urinario. Denti anormali, una crescita eccessiva delle gengive, mento piccolo, labbro superiore sottile e bocca rivolti verso il basso sono tutte associate con la condizione, secondo il NIH.