Uso di L-tirosina in depressione

May 11

Uso di L-tirosina in depressione

L-tirosina è un aminoacido che il corpo utilizza per produrre neurotrasmettitori, sostanze chimiche utilizzate per la comunicazione tra le cellule cerebrali. Uno squilibrio fra i livelli di neurotrasmettitori può contribuire alla depressione. Clinicamente, la depressione è caratterizzata da uno stato di cupo e introverso che persiste per lunghi periodi e interferisce con la vita quotidiana. Anche se la ricerca clinica dal 1980 supporta utilità di L-tirosina nel trattamento della depressione, non è un sostituto per un antidepressivo di prescrizione. È necessario non aggiungere al vostro regime di trattamento senza aver prima consultato il medico.

Depressione

Di volta in volta, ognuno si sente triste, soprattutto quando di fronte a problemi e lo stress. Se avete un disturbo depressivo maggiore, può essere molto difficile per voi per la transizione a sensazione normale nuovamente. Se la depressione si verifica frequentemente, dura per un lungo periodo di tempo o interferisca con la capacità di lavorare o fare attività che piace, si può beneficiare di assistenza psichiatrica. Anche se i medici non sanno l'esatta causa della depressione, bassi livelli di alcuni neurotrasmettitori, vale a dire la serotonina e la noradrenalina, possono contribuire ai sintomi della depressione.

L-tirosina

Il corpo utilizza L-tirosina, un aminoacido non essenziale, per la produzione di neurotrasmettitori, principalmente serotonina, dopamina, epinefrina e norepinefrina. Il tuo corpo non richiede normalmente L-tirosina nella vostra dieta, come si può produrre dall'aminoacido essenziale L-fenilalanina. Carenza di L-tirosina è rara, secondo il centro medico dell'Università del Maryland. Si può prendere la L-tirosina come integratore isolato oppure fonti proteiche, tra cui carne, latticini, noci, fagioli e semi.

Neurotrasmettitori

Le cellule cerebrali rilasciano neurotrasmettitori per propagare i segnali responsabili di pensiero e di comportamento. Il tuo corpo controlla strettamente neurotrasmettitore i livelli per garantire che i segnali nel vostro cervello non vengono persi e non crescere fuori controllo, come nel caso delle convulsioni. Disfunzione nella regolazione dei livelli di serotonina e noradrenalina può rendere più sensibili a diventare depresso dopo un evento stressante. Questa disfunzione rende anche depressi episodi persistere più a lungo, come il vostro cervello è meno in grado di regolare attività torna a un modello di previsione.

Efficacia

Serotonina e noradrenalina, prodotta da L-tirosina, sono il bersaglio di molti antidepressivi. Anche se ricerca da r. Gelenberg e colleghi la 1980s correlata a bassi livelli di L-tirosina con sintomi di depressione, ulteriore ricerca ha trovato che assunzione supplementare di L-tirosina non può sempre migliorare i sintomi della depressione. La ricerca di Gelenberg trovato che L-tirosina è stato in grado di migliorare i sintomi della depressione in alcuni, ma i medici alla fine abbandono l'uso di L-tirosina in favore di antidepressivi moderni.

Le persone che hanno una predisposizione genetica alla depressione clinica possono essere inefficiente nella conversione di L-tirosina in serotonina e norepinefrina o altrimenti potrebbero essere Impossibile utilizzare questi neurotrasmettitori in modo efficace. In questi casi, il completamento di L-tirosina offrirà poco beneficio.

Il pensiero che può aiutare nei casi lievi, infraclinici della depressione, L-tirosina non è un valido sostituto per antidepressivi prescritti dal medico.

Sicurezza

Assunzione di integratori di L-tirosina può alterare l'efficacia di antidepressivi o vostra propensione per gli effetti collaterali. Non assumere integratori di L-tirosina se prendete un inibitore della monoamino ossidasi, o IMAO. IMAO sono a volte utilizzati per trattare la depressione e prevenire la rottura di alcuni neurotrasmettitori, tra cui la serotonina. Assunzione di L-tirosina con un IMAO può causare la pressione sanguigna a salire pericolosamente alto.