Caffeina rilascia endorfine?

September 14

Caffeina rilascia endorfine?

Spesso definito come antidolorifici del corpo, le endorfine sono composti che interagiscono con i recettori degli oppiacei nel cervello, stimolando un effetto rilassante e aumentando la tolleranza per il dolore. Mentre la caffeina ha un effetto marcato sulla ghiandola pituitaria e ghiandole surrenali, come pure il sistema nervoso centrale, il rapporto con le endorfine è un po' più complicato.

L'effetto di caffeina

Secondo il sito del giornale dei giovani ricercatori, caffeina imita la struttura chimica di alcuni neurotrasmettitori chiamato adenosina. Queste molecole, che sono principalmente responsabili per la creazione di sensazioni di sonnolenza e sonnolenza, diventano bloccate da caffeina e sono alterate nel loro compito di arrestare il corpo per dormire. Mentre nel cervello, la caffeina accelera il tasso a cui i neuroni fuoco, inducendo uno stato di lotta o fuga nella ghiandola pituitaria, che stimola il sistema nervoso simpatico attraverso il rilascio di adrenalina. Come risultato di questo processo, alcuni individui sentono una spinta nella vigilanza e nell'umore, che spesso è associato con il rilascio di endorfine.

Endorfine

Come l'adrenalina, endorfine sono anche prodotte dalle ghiandole ipofisi e ipotalamo e sono diffusi attraverso il corpo. L'ufficio di McGill per il sito Web di scienza e società chiama queste molecole endogena morfina dovuto le loro proprietà di alleviare il dolore. Diventano rilascio di endorfine, un ampio numero di recettori nervosi associa a loro come se fossero gli oppiacei, che comporta un aumento della tua soglia del dolore. Esercizio, agopuntura e rapporti sessuali sono stati costantemente collegati con i livelli aumentati di endorfine.

Caffeina ed endorfine

Uno studio di Michael Alan Arnold, pH.d. et al., pubblicato in "Life Sciences" nel 1982 ha trovato che la caffeina ha creato un rilascio di endorfine parziale da stimolanti livelli di beta-endorfina nel sangue ma non nel liquido cerebrospinale. In altre parole, la caffeina ha causato un immediato e continuo rilascio di endorfine nel sangue, ma non in tessuti o cluster di nervo influenzato dal fluido cerebrospinale. Di conseguenza, è stato suggerito che, mentre la caffeina stessa rilasciare certe endorfine nel corpo, le piacevoli sensazioni e Stati d'animo associato a prodotti contenenti caffeina, come il cioccolato e caffè può anche contribuire al rilascio di endorfine.

Salute e sicurezza

Anche se la maggior parte adulti sani possono consumare caffeina in quantità di 200 a 300 milligrammi che al giorno, o 2-3 tazze di assunzione di caffeina caffè, in eccesso può portare a sintomi come nervosismo, nausea, vertigini, disidratazione, sconvolgere lo stomaco, tremori muscolari e irritabilità. Dipendenza di caffeina può verificarsi nei dosaggi da un minimo di 100 milligrammi al giorno, e si verifichino sintomi di astinenza se si interrompere o altera il consumo di caffeina. Rivolga al medico circa i limiti di sicurezza dell'assunzione di caffeina per il vostro corpo.