Olio di vitamina E può aiutare a scottature solari?

September 8

Olio di vitamina E può aiutare a scottature solari?

I mesi estivi sono un tempo per nuoto, attività all'aperto, giornate in spiaggia--- e scottature solari. Se hai dimenticato di applicare accuratamente una protezione solare prima di una giornata fuori in esposizione in pieno sole, è molto probabile di trovare te stesso con un'ustione dolorosa, rossa, prurita. Fortunatamente, ci sono una serie di rimedi casalinghi efficaci per alleviare le scottature solari a disagio. Olio di vitamina E, ad esempio, utilizzabile per trattare l'area interessata e aiutare a guarire la pelle.

Come utilizzare

Vitamina E olio viene generalmente venduto in forma di capsula di gel, con la capsula che protegge l'olio all'interno. Pungere un aperto capsule di olio di vitamina E con un pin e spremere l'olio sulla zona interessata della pelle. Lavorare l'olio nella vostra pelle delicatamente, avendo cura di coprire completamente l'intera area. Si può anche mangiare olio di vitamina E per aiutare a guarire il tuo corpo dall'interno verso l'esterno, come, quando ingerito, che riducono l'infiammazione e danni alla pelle. Il dosaggio raccomandato è di cinque capsule al giorno per uno o due giorni; consultare il proprio medico prima di assumere integratori di qualsiasi tipo.

Perché funziona

Il motivo scottature solari sono così dannose per la vostra pelle è perché l'esposizione ai raggi ultravioletti produce radicali liberi nel vostro corpo. I radicali liberi sono molecole instabili che rubano elettroni da vostre molecole più sani per stabilizzare se stessi. Antiossidanti, quali le vitamine C ed E, forniscono elettroni per i radicali liberi, salvando il tuo sani molecole da diventando impoverito, spiega MotherNature.com. L'ingestione di antiossidanti è utile, ma per proteggere la vostra pelle, un'applicazione topica è più efficace.

Altri rimedi

Olio di vitamina E non è l'unica casa rimedio che può fornire sollievo da una solarizzazione dolorosa. Due tazze di aceto di mele aggiunto a un bagno caldo sarà lenire vaste aree di pelle bruciata contribuendo a bilanciare il fattore pH della pelle. Una 1/4 tazza di bicarbonato di sodio possono anche aggiungersi ad un bagno se non si dispone di aceto di sidro di mele. Lo yogurt è un altro guaritore topico della pelle. Fare un impacco con yogurt e formaggio panno e applicarlo sulla zona interessata. L'aloe vera è un'altra cura pelle lenitivo; una piccola quantità di olio di lavanda sarà prendere il pungiglione di una scottatura solare e favorire la guarigione, secondo Botanical.com.

Come proteggersi

Una brutta scottatura singola è di solito sufficiente incoraggiamento per prendersi cura della tua pelle la prossima volta che ti ritrovi a pianificare una giornata all'aria aperta. Applicare sempre una protezione solare con un rating di SPF elevato che offre protezioni di pieno-spettro contro sia i raggi UVA e UVB. Riapplicare la crema solare ogni ora, più spesso quando si nuota. Assicurarsi di utilizzare una protezione solare impermeabile per giorni quando tu avrai piscina.