Quali sono i trattamenti per l'ansia nella malattia di Parkinson?

March 20

Quali sono i trattamenti per l'ansia nella malattia di Parkinson?

Secondo la National Parkinson Foundation, oltre il 40 per cento dei pazienti con malattia di Parkinson (MDP) avvertono certa forma di ansia. Depressione di PD--in particolare, depressione che coesiste con ansia..--è associato con un aumento in progressione di sintomo e un maggior declino nelle abilità cognitive e la capacità di partecipare alle attività di cura di sé, come fare il bagno, vestirsi e governare. Quando l'ansia e la depressione sono trattati e gestiti, possono migliorare la qualità della vita.

SSRI

Molti medici curare PD ansia e depressione con una classe di antidepressivi noti come inibitori della ricaptazione della serotonina (SSRI). L'efficacia degli SSRI con PD depressione e l'ansia è stata confermata dopo uno studio del 2004 pubblicato dalla stampa psichiatrica americana dal titolo "Citalopram trattamento della depressione nella malattia del Parkinson: l'impatto sull'ansia, disabilità e cognizione." Medici somministrato il citalopram SSRI 10 PD soggetti con ansia del comorbid (depressione con ansia). Lo studio ha rivelato che depressione e sintomi di ansia, con danno funzionale, ha migliorato significativamente. Fondazione nazionale di Parkinson raccomanda di somministrare una dose iniziale bassa di SSRI nel trattamento di attacchi di ansia. Sito della Fondazione dice alti dosaggi iniziali di SSRI possono aumentare gli attacchi di ansia.

Benzodiazepine

Una classe di farmaci anti-ansia, noti come benzodiazepine inoltre è usata per trattare disturbi d'ansia. Gli esempi includono Valium, Ativan, Xanax e Klonipin. Questi farmaci hanno effetto rapidamente e possono migliorare rapidamente la relazione con l'ansia sintomi nei pazienti del Palladio. Essi inoltre può aiutare con tremori, cambiamenti del muscolo e cambiamenti di sonno connessi con PD. Poiché le benzodiazepine possono accumularsi nel sistema, e perché possono compromettere il funzionamento ed equilibrio a causa di sonnolenza e sedazione, medici loro somministrare con cautela. Benzodiazepine, anche, possono portare a problemi di memoria e confusione, secondo la National Foundation di Parkinson. Quando fermare il farmaco, i pazienti devono essere svezzati sotto la supervisione di medici per evitare gravi sintomi di astinenza.

Alternative di farmaco

La National Parkinson Foundation raccomanda inoltre una varietà di trattamenti alternativi che può essere utilizzato in combinazione con o in sostituzione di farmaci, a seconda della preferenza del paziente e medico. La terapia comportamentale che si concentra sulla formazione di malattia e sintomo, insieme a modificazione comportamentale, può fornire supporto paziente mentre aiuta a gestire i sintomi di ansia. Esercizio anche può contribuire a migliorare l'umore ed alleviare l'ansia. Tecniche di rilassamento come la meditazione, respirazione profonda esercizi, yoga, massaggi e aromaterapia tutti hanno prove aneddotiche per suggerire che possono aiutare ad alleviare i sintomi di ansia.