Cosa fa la vitamina D-3?

June 20

Cosa fa la vitamina D-3?

Vitamina D-3, o colecalciferolo, è una vitamina liposolubile che è sintetizzata nella vostra pelle ogni volta che si sono esposti alla luce solare. Una volta formate, colecalciferolo viene elaborato in fegato e dei reni per produrre la forma biologicamente attiva della vitamina D, 1,25-diidrossivitamina D-3 o 1,25 (OH) 2D3. La vitamina D è disponibile come integratore in due forme diverse. Vitamina D2, o ergocalciferolo, è derivato da piante, quindi preferiscono i vegani, ma vitamina D-3 ha dimostrato di essere più potente in esseri umani secondo l'edizione di giugno 2012 del "Il giornale americano di nutrizione clinica." Vitamina D-3 serve una varietà di funzioni importanti nel vostro corpo.

Recettori della vitamina D-3 sono diffusi

I ricevitori di vitamina D, o VDR, sono presenti nella maggior parte delle cellule e tessuti del corpo, secondo una ricerca pubblicata nel numero di ottobre 2009 della rivista tedesca, "Medizinische Monatsschraft für Pharmazeuten". Quando stimolato dalla vitamina D-3, VDRs innescare specifici geni nei cromosomi delle vostre cellule, quindi regolare l'attività cellulare. La scoperta di VDR in tanti tessuti implica un ruolo per la vitamina D in una vasta gamma di funzioni corporee, molti di loro non ancora scoperto.

Vitamina D-3 in sviluppo osseo

Ruolo della vitamina D-3 nello sviluppo dell'osso e del metabolismo del calcio è importante, secondo Linus Pauling Institute. Vitamina D-3 stimola l'assorbimento di calcio dall'intestino e la ritenzione di calcio dai reni, e aumenta l'attività degli osteoblasti, che sono cellule che sintetizzano l'osso. La carenza di vitamina D-3 conduce al rachitismo nei bambini, con sviluppo caratterizzata da ossa molli, non valida. Negli adulti, la carenza di vitamina D-3 provoca perdita di massa ossea, che contribuisce a osteoporosi.

Immunità e vitamina D-3

Una revisione di dicembre 2004 in "The American Journal of Clinical Nutrition" dimostra importanza di vitamina D-3 nella funzione immune. Recettori VDR sono presenti nel vostro cellule bianche del sangue e la stimolazione di questi recettori, guida il tuo sistema immunitario. Secondo gli autori della review, carenza di vitamina D-3 aumenta il rischio per le malattie autoimmuni, come il morbo di Crohn. Il rischio di alcune infezioni, come la tubercolosi, può essere aumentato anche dalla carenza di vitamina D-3, secondo una ricerca pubblicata nel gennaio 2011 "valutazioni di natura. Endocrinologia." Infine, i ricercatori stanno imparando che sufficiente produzione o consumo di vitamina D-3 può contribuire ad per impedire i cancri del seno, del colon, pancreas, prostata, ovaio e reni, secondo una ricerca pubblicata nel luglio 2009 "Annali di epidemiologia."

Considerazioni e consigli

Vitamina D-3 esercita molti effetti fisiologici importanti oltre al suo ruolo ben definito nel metabolismo del calcio. In un modo simile a molti ormoni, attività di vitamina D-3 sono amministrati da recettori che sono presenti nella maggior parte dei vostri tessuti. Molte delle funzioni di vitamina D-3 rimangono per essere identificati. Fabbisogno giornaliero di vitamina D-3 varia da 200 a 600 unità internazionali, a seconda dell'età. Molti supplementi sono disponibili in dosi fino a 2.000 unità internazionali e del Linus Pauling Institute segnala che 4.000 unità internazionali è il limite superiore tollerabile, Cassetta di sicurezza. Se si prende un integratore, considerare la quantità di tempo che trascorso al sole prima di stabilirsi in un dosaggio. Per assicurarsi che si stanno ottenendo abbastanza..--ma non troppo..--collaborare con il medico e discutere la vostra dieta, abitudini del sole e la possibilità di verificare il livello di D-3 del vostro corpo con un esame del sangue.