Curcuma & infezione di MRSA

March 7

Curcuma & infezione di MRSA

Nel 2007, molte persone sono stati storditi quando i Centers for Disease Control and Prevention rilasciato dati dichiarando che MRSA ucciso più persone di AIDS negli Stati Uniti. MRSA, acronimo di Staphylococcus aureus meticillino-resistente, è un'infezione batterica che è resistente agli antibiotici standard. Se MRSA non è un problema nuovo, persone ora sono molto più consapevoli della mancanza di opzioni di trattamento infezione e paura. Gli scienziati stanno attualmente studiando la curcuma pianta e il suo ingrediente principale, la curcumina, per le sue proprietà antibatteriche e antivirali. Un giorno, può essere un'opzione possibile di trattamento per MRSA.

Curcuma

Non la curcuma è una pianta di recente scoperta. Infatti, gli erboristi hanno utilizzato proprietà medicinali della curcuma per trattare l'artrite, fegato e malattie renali per più di quattro secoli. È solo di recente, tuttavia, che i ricercatori hanno iniziato a studiare la perenne per i suoi potenziali effetti medicinali. Curcuma sembra avere proprietà anti-infiammatorie, che possono aiutare a curare un numero di malattie, compreso aterosclerosi, artrosi, cataratte e occhio infiammazione. La curcuma è anche un forte antiossidante, aiutando a proteggere le cellule dai danni e DNA da particelle note come radicali liberi.

MRSA

Anche se persone temono lo sviluppo di MRSA, i batteri vivono comunemente sulla pelle e nei passaggi nasali di molte persone sane. MRSA diventa solo un'infezione quando i batteri entrano la pelle, più spesso attraverso un taglio, dolente, il tubo di respirazione o il catetere. In alcuni casi, le infezioni sono piccole e gestita localmente, come un brufolo o un piccolo ascesso. Ma le infezioni possono trasformarsi in una condizione più grave che coinvolge i polmoni, sangue, cuore e le ossa. Infezioni gravi si verificano più spesso in persone con sistema immunitario compromesso, rendendo MRSA prevalente in ospedali e strutture di assistenza a lungo termine.

Sintomi di MRSA spesso includono drenaggio di pus o liquido nel punto di ingresso, febbre, ascesso della pelle e del calore intorno zone infette. Se l'infezione da stafilococco peggiora, si verifichi dolore toracico, tosse, stanchezza, febbre, brividi, mal di testa, dolori muscolari, mancanza di respiro, eruzione cutanea e una sensazione di malessere. Trattamento per MRSA spesso comporta il trattamento antibiotico a lungo termine con uno di un piccolo numero di antibiotici che continua a funzionare per il trattamento di MRSA.

La scienza

A partire dal 2011, non ci sono studi in corso per quanto riguarda l'uso di curcuma per il trattamento di MRSA. Tuttavia, gli scienziati hanno solo recentemente iniziato la ricerca di usi della curcuma, e la ricerca è ancora nella sua infanzia. Laboratorio e test su animali di proprietà antibatteriche e antivirali di curcuma mostrano la promessa, secondo il centro medico dell'Università del Maryland, ma più ricerca è necessaria prima che gli scienziati sanno se l'impianto avrà proprietà antibatteriche in esseri umani e quale batterio, se presente, è interessato da curcuma.

Avvertenze

A causa di una mancanza di test clinici umani, i ricercatori non sanno se dosi medicinali di curcuma porterà a eventi avversi o effetti collaterali. Curcuma può interferire con altri farmaci che lenta coagulazione quali warfarin e aspirina, quando presi insieme, eccessivo sanguinamento può verificarsi. Curcuma può anche interagire con i farmaci che riducono l'acidità gastrica, aumentando l'acido e potenzialmente esacerbare la condizione. Donne incinte dovrebbero evitare con curcuma in medicina come può stimolare le contrazioni uterine. Questo può causare aborto spontaneo o prematuri.