Fonti naturali di Beta-sitosterolo

February 20

Fonti naturali di Beta-sitosterolo

Cambiamenti nella vostra dieta possono aiutare a ridurre i livelli di colesterolo. Ad esempio, sostituendo i grassi saturi con grassi insaturi e ottenere la vostra fibra quotidiana abbassa colesterolo. Una terza azione dietetico che aiuta è amplificare la vostra assunzione di sostanze da piante chiamati fitosteroli. Beta-sitosterolo è uno dei fitosteroli più abbondanti. Li trovi da fonti naturali come noci, oli vegetali, avocado e scuro del cioccolato.

Beta-sitosterolo Rundown

Che ogni giorno consumano 2.000 milligrammi di fitosteroli può abbassare il colesterolo dal 5 al 15 per cento, secondo il National Heart, Lung and Blood Institute. Può essere difficile ottenere che molto da alimenti naturali perché alcune delle migliori fonti sono anche ad alti contenuto di calorie, quindi è importante limitare la quantità che si mangia. Si può anche aumentare l'assunzione giornaliera consumando cibi fortificati. A seconda del prodotto, contengono circa 400 milligrammi a 1.700 milligrammi di fitosteroli totali per porzione, secondo la Cleveland Clinic. Tuttavia, possono avere i fitosteroli diversi da beta-sitosterolo.

Noci e semi

Sostanza-ricco noci e semi sono buone fonti di vitamina E, potassio, magnesio e grassi insaturi che aiutano a ridurre il colesterolo. Inoltre contengono il beta-sitosterolo. Una delle principali fonti - pistacchi - fornisce 60 milligrammi di beta-sitosterolo in una porzione di 1 oncia. Le prossime scelte migliori sono noci di macadamia, mandorle, anacardi, noci, noci e nocciole. Semi di sesamo sono anche buone fonti di beta-sitosterolo, con 1 cucchiaio fornitura 19 milligrammi.

Frutta e verdura

Avocadi superano ogni altra scelta in questa categoria. Se si mangia la metà di un avocado, o circa 2/3 di tazza di avocado a cubetti, si potrà consumare 76 milligrammi di beta-sitosterolo. Preferite frutta e verdura contenga fitosteroli, ma i valori sono riportati in genere per i fitosteroli totali, senza una quantità separata per beta-sitosterolo. Come regola generale, arance, barbabietole e cavolini di Bruxelles hanno circa 24 milligrammi di fitosteroli totali per 100 grammi di cibo. L'importo totale in carote, cavolfiore, cavoli, banane, mele, pesche e pere è da 8 a 18 milligrammi per 100 grammi.

Oli vegetali

Le più alte concentrazioni di totale fitosteroli si trovano negli oli vegetali, secondo Linus Pauling Institute. Un cucchiaio di olio di canola e olio di mais contiene 59 milligrammi di beta-sitosterolo. Si otterrà circa 23 milligrammi in un cucchiaio di olio di soia e 28 milligrammi nella stessa porzione di olio di semi di lino. Oli vegetali, come noci, semi e avocado, sono buone fonti di grassi insaturi sani che abbassano il colesterolo.

Cioccolato fondente

Cioccolato fondente contiene la stessa fitonutrienti antiossidanti come uva, bacche, mele e tè. È anche una fonte naturale di beta-sitosterolo. Per ottenere il maggior parte dei fitosteroli, scegliere cioccolato con la più alta percentuale di cacao-100g. Un servizio di 1 oncia di cioccolato al latte ha solo 3 milligrammi di beta-sitosterolo, rispetto al cioccolato fondente 70% al 85% di cacao-100g, che contiene 24 milligrammi.