È male di olio d'oliva per alta pressione sanguigna e colesterolo?

March 31

È male di olio d'oliva per alta pressione sanguigna e colesterolo?

Non tutti i grassi sono un male per voi. Non solo è OK per mangiare se avete ipertensione o colesterolo alto, l'olio d'oliva può aiutare prevenire ipertensione e ridurre il colesterolo. Si ottiene l'olio d'oliva premendo Olive intere, e ci sono diversi tipi di olio di oliva, sulla base dei metodi di estrazione differenti. Olio extra vergine di oliva spremuto a freddo è meno raffinato e consegnerà il maggior numero di benefici per la salute, soprattutto per quelli con ipertensione e colesterolo alto.

Pressione sanguigna

Gli studi indicano che l'olio di oliva svolge un ruolo nel prevenire la pressione alta, ma non nel trattamento di alta pressione sanguigna. Uno studio del 2004 pubblicato nel "Nutrizione clinica" monitorati gli effetti sulla pressione sanguigna di olio extravergine d'oliva in pazienti anziani che sono stati trattati medicamente per alta pressione sanguigna. Alcuni dei pazienti anziani con ipertensione hanno preso olio extra-vergine di oliva, mentre altri hanno preso olio di girasole. Dopo quattro settimane, è emerso che olio extravergine d'oliva ha ridotto la pressione sanguigna più che fatto di olio di girasole. Questo suggerisce che integrando la dieta con olio extra-vergine di oliva può aiutare a prevenire la pressione alta e può anche ridurre la pressione arteriosa alta.

Livelli di colesterolo

Anche se alti livelli di colesterolo sono associati con il consumo di troppi grassi, il grasso in olio d'oliva è in realtà un grasso "buono" perché aiuta ad eliminare i grassi "cattivi" che aumenta i livelli di colesterolo. In uno studio del 1992 pubblicato in "European Journal of Clinical Nutrition", gli scienziati avevano i partecipanti prima di consumare una dieta ricca di burro, che è pieno di grassi saturi ("cattivi") e quindi una dieta arricchita di olio di oliva, che è ricca in monoinsaturi grassi ("buoni"). I ricercatori hanno trovato che l'escrezione dei partecipanti di colesterolo aumentato quando sono passati a una dieta arricchita di olio di oliva. Essi hanno concluso che l'olio di oliva svolge un ruolo nell'abbassamento delle lipoproteine a bassa densità, che formano il colesterolo "cattivo".

Tipo di olio d'oliva

Tom Mueller è l'autore di "verginità Extra: la Sublime e scandaloso mondo di olio d'oliva." In un'intervista alla National Public Radio, Mueller ha sottolineato che produce olio extravergine d'oliva i più grandi risultati nel ridurre il colesterolo. È fatta di frantumazione, che è anche chiamato premendo, le olive e non raffinazione ogni ulteriore o elaborarlo con sostanze chimiche e calore. In questo modo, l'olio mantiene un maggior numero di antiossidanti che avvantaggiare l'apparato cardiovascolare. Perché ci vorrebbe molto di più calorie per ottenere gli stessi benefici salutari, olio extra-vergine di oliva è molto più sano di normale olio di oliva. Mueller avverte che si dovrebbe evitare l'olio d'oliva etichettato come "luce", perché è più raffinato.

Consumo di olio d'oliva

Perché l'olio d'oliva è ad alto contenuto di calorie, non consumano più che le dosi consigliate. Il modo migliore per incorporare l'olio d'oliva nella vostra dieta per abbassare la pressione sanguigna e colesterolo è quello di usarlo come una sostituzione per il burro e altri grassi. Invece di utilizzare oli vegetali per prodotti da forno, è possibile utilizzare olio di oliva. È possibile utilizzare per soffriggere le verdure, ma non si deve usare per friggere.