Disidratazione e potassio

July 2

Disidratazione e potassio

La disidratazione si verifica quando il corpo non ha abbastanza liquidi per svolgere le sue funzioni di base. Come il corpo perde liquidi, può influenzare la concentrazione dei suoi elettroliti, che sono sostanze importanti presenti all'interno delle cellule e la circolazione sanguigna che influenzano vari processi metabolici, compreso saldo liquido e acqua. Uno degli elettroliti affetti da disidratazione è potassio.

Le nozioni di base

Il potassio è un elettrolita, una molecola elettricamente carica vitale per il corpo. Secondo il National Institutes of Health, o NIH, potassio è coinvolto nel funzionamento dei muscoli, l'equilibrio dei liquidi nel sangue e i processi elettrici che stabilire un ritmo di cuore sano. Potassio è trovato principalmente all'interno delle cellule, così piccoli cambiamenti nel livello del potassio all'esterno delle cellule, nel flusso sanguigno, possono avere conseguenze significative.

Cause di potassio

Secondo la Mayo Clinic, il motivo più comune per l'ipercaliemia, o livelli elevati di potassio, è la malattia renale. Tra questi, insufficienza renale acuta e cronica, in cui i reni perdono la capacità di filtrare il sangue e mantenere fluidi e l'equilibrio di elettrolito, sono i più comuni. Altre cause di potassio includono rabdomiolisi, una condizione in cui il danno al muscolo provoca il rilascio di potassio all'interno delle cellule muscolari; diabete non controllato di tipo 1; uso eccessivo di integratori di potassio; e alcuni farmaci di pressione sanguigna.

Sintomi di potassio

L'ipercaliemia, o potassio, può causare nausea e vomito, così come la debolezza di muscolo. Il sintomo principale dell'ipercaliemia è tossicità cardiaca. Perché il potassio è un elemento importante nel mantenimento di un ritmo cardiaco normale, alto potassio può causare aritmie gravi, o i ritmi cardiaci anormali. Secondo i manuali di Merck, questo può essere mite come palpitazioni o così grave come la fibrillazione ventricolare, una pericolosa fremente del cuore che altera la sua capacità di fornire sangue agli organi.

Cause di disidratazione

Le principali cause di disidratazione sono eccessiva perdita di liquidi dai tratti urinari o gastrointestinale. Questi includono virus allo stomaco con vomito e diarrea; eccessiva di urina, come diabete scarsamente controllato o l'uso inappropriato di diuretici, farmaci che abbassano la pressione sanguigna di sbarazzarsi del fluido supplementare; e sudorazione eccessiva..--ad esempio, con le alte febbri. Inoltre, la disidratazione può verificarsi se la persona non riceve abbastanza fluido a causa della malattia.

Sintomi della disidratazione

I sintomi di disidratazione non includono labbra secche e bocca, uscita in diminuzione dell'urina, diminuito o lacrime quando piange e nausea con vertigini. Nei bambini piccoli, letargia, occhi infossati e irritabilità sono comuni. I neonati possono avere una fontanella affondata o debole sulla sommità della testa. Altri segni comprendono rapida frequenza cardiaca, pressione sanguigna bassa e pelle secca.