Contenuto di vitamina E nel germe di grano

February 8

Contenuto di vitamina E nel germe di grano

Germe di grano è la parte del seme del frumento responsabile per la crescita e lo sviluppo di un nuovo impianto. Costituisce circa il 2,5 per cento del peso del kernel di grano. Il germe è caricato con nutrienti concentrati per aiutare a mantenere il nuovo germoglio, fornendo vitamine essenziali e minerali, compresa la vitamina E. germe possono essere consumati crudo o tostato. Provatelo spruzzato su cereali, yogurt, frullati o aggiungerlo alle vostre ricette di pane preferito.

Vitamina E

Germe di grano contiene 4,53 mg di vitamina E al 1 oncia che serve, secondo la base di dati nutriente di dipartimento dell'agricoltura degli Stati Uniti. Olio di germe di grano fornisce ancora più vitamina E per porzione, con solo 1 cucchiaio contiene mg 20,3. Un cucchiaio di olio di germe di grano fornisce più di dose giornaliera consigliata di 15 mg di vitamina e.

Benefici della vitamina E

La vitamina E è una vitamina solubile nel grasso che fornisce una protezione antiossidante. Diminuisce la produzione di radicali liberi, che danneggiano le cellule e può condurre a cancro ed altre malattie croniche. Vitamina E aiuta nella formazione di globuli rossi e l'aids nella funzione immune. È disponibile naturalmente negli alimenti, in particolare noci e oli vegetali.

Altre sostanze nutrienti

I vantaggi dal mangiare il germe di grano vanno oltre appena la vitamina germe di grano E. inoltre fornisce vitamine del gruppo B come riboflavina e niacina, che sono necessari per un sano sistema nervoso e del metabolismo. Una porzione di un'oncia di germe di grano tostato cereali fornisce 4,3 g di fibra, che è essenziale per le funzioni dell'intestino sano. Germe di grano contiene anche 8 mg di proteina per oncia. Proteina è necessaria per la manutenzione e la crescita muscolare.

Memorizzazione di germe di grano

Germe di grano ha un alto contenuto di olio e possono irrancidire se conservato a temperatura ambiente per lunghi periodi di tempo. Per risultati ottimali, conservare in frigorifero o nel congelatore fino a sei mesi per evitare il deterioramento, infestazione dell'insetto e di mantenere i suoi nutrienti.