Prescrizione di farmaci per le tenie

October 3

Una tenia si riferisce ad un tipo di verme parassita che può allegare agli intestini e devastare l'apparato gastrointestinale. Ci sono quattro tipi di tenia: le tenie di maiale, manzo, nano e pesce. Questi vermi possono essere ingeriti attraverso cibo o acqua contaminati. Una volta che ingerito, sintomi come nausea, debolezza, diarrea, mal di stomaco, possono provocare la febbre o convulsioni. Fortunatamente, i farmaci di prescrizione possono gestire le tenie.

Praziquantel

Praziquantel appartiene ad una categoria di farmaci chiamati farmaci antielmintici che lavorano per distruggere i vermi nel corpo, dice MedlinePlus. In particolare, può anche essere utilizzato per trattare i vermi che infettare il sangue e il fegato.

Effetti comuni di praziquantel includono mal di testa, vertigini, nausea, febbre, mal di stomaco e sensazione di malessere. Questi sintomi non dovrebbero durare per più di sette giorni. Informare un medico quando praziquantel provoca questi effetti per durare per più di sette giorni. Orticaria è un grave effetto collaterale che può verificarsi con l'uso di praziquantel. Chiamare un medico quando questo si sviluppa.

Praziquantel è un tablet che è presa solo per un giorno. Tuttavia, tre dosi si terrà durante quel giorno, quattro-sei ore di distanza.

Nitazoxanide

Nitazoxanide è un farmaco antiprotozoico che può anche trattare la tenia. Effetti indesiderati comuni di Nitazoxanide includono mal di testa, mal di stomaco, vomito e scoloriti urina, dice MedlinePlus. Dire a un medico quando questi effetti durano per più di cinque giorni. Effetti gravi di Nitazoxanide includono prurito e chiazze cutanee. Chiamare un medico quando si verificano questi gravi effetti collaterali.

Nitazoxanide è preso come un liquido o un tablet. In genere, questo farmaco viene assunto ogni dodici ore per tre giorni.

Albendazole

Albendazole, come praziquantel, è un farmaco di anthehelmintic che impedisce i vermi per crescere e aumentare in quantità. Effetti comuni di albendazole includono mal di stomaco, vomito, nausea, vertigini e mal di testa, secondo Drugs.com. Perdita di capelli (alopecia) e un mal di testa sono ulteriori effetti collaterali di albendazole. Una febbre, facile ecchimosi o sanguinamento, vesciche o arrossamento della pelle, dolori muscolari e sintomi simil-influenzali sono gravi effetti collaterali di albendazole. Dire a un medico quando albendazole provoca questi effetti.

Albendazole è un tablet dato in tre cicli. Ad esempio, questo farmaco può essere assunto ogni giorno per quattro settimane. Poi, c'è un periodo di due settimane in cui la persona interessata non prende albendazole. Dopo due settimane, egli prende albendazole ancora per altre quattro settimane.