Quali sono alcuni effetti collaterali di una colonscopia & EGD Test?

April 18

Secondo il National Institutes of Health, esophagogastroduodenoscopy o EGD, è l'esame dell'esofago, stomaco e duodeno superiore utilizzando un endoscopio flessibile, che viene inserito nella gola. EGD è utilizzato per rilevare anomalie nel tratto gastrointestinale superiore. MayoClinic.com afferma che la colonoscopia è un test utilizzato per rilevare le anomalie del colon, come il cancro del colon e polipi del colon. Colonscopia ed EGD test hanno effetti collaterali.

Perforazione

Secondo il National Institutes of Health, l'effetto collaterale più comune di EGD è la perforazione delle pareti della gola, stomaco e duodeno dall'endoscopio. Perforazione durante EGD può verificarsi anche presso il sito della biopsia. Biopsia comporta la rimozione di un campione di tessuto dalle pareti dell'esofago, stomaco, duodeno o colon per ulteriore prova delle anomalie. Segni di perforazione durante EGD includono dolore addominale, vomito che sembra caffè macinato, sputando sangue, problemi respiratori, problemi di deglutizione, nero catramosi sgabello debolezza e vertigini stando in piedi. Perforazione del colon può verificarsi durante la colonoscopia dovuto la ferita il colonscopio. Siti di biopsia e polipectomia possono anche diventare perforati. Polypectomy è la rimozione di crescite anomale, noto come polipi, dalla parete del colon. Segni di sanguinamento a causa di perforazione del colon sono sanguinamento rettale, sangue rosso vivo nelle feci, dolore addominale, temperatura elevata, debolezza e vertigini.

Sanguinamento

Secondo il National Institutes of Health, pazienti sottoposti a prove EGD e colonscopia sono ad aumentato rischio di sanguinamento. Sanguinamento può verificarsi presso siti di biopsia e polipectomia. Segni di emorragia interna includono vertigini, debolezza, vomito che sembra caffè macinato, dolore addominale, difficoltà di respirazione, sputando sangue e sgabello sanguinante. Il medico può controllare lo spurgo da spurgo vasi sanguigni mediante trattamento termico e farmaco speciale di tenuta. Pazienti con spurgo voluminoso possono richiedere l'ospedalizzazione, le trasfusioni di sangue e chirurgia.

Reazioni avverse ai sedativi

Gli Stati di National Institutes of Health che sedativi utilizzati durante EGD e colonscopia possono causare diminuito respirazione, bassa pressione sanguigna, rallentamento della frequenza cardiaca e apnea. Effetti collaterali sono più comuni nei pazienti con problemi di cuore e polmone esistenti. Segni vitali dei pazienti sono strettamente monitorati durante EGD e colonscopia per evitare reazioni avverse ai sedativi.