Integratori naturali per ansia e depressione

December 1

Integratori naturali per ansia e depressione

Secondo la Mayo Clinic, anche se l'ansia e la depressione sono due disordini distinti, essi appaiono spesso allo stesso tempo. I sintomi di ansia possono includere attacchi di panico, fobie, ansia generalizzata o disturbi ossessivo-compulsivi. I sintomi della depressione possono comportare a lungo termine tristezza, affaticamento, irregolare di dormire e mangiare modelli, irritabilità, perdita di interesse nelle attività, famiglia e amici o pensieri suicidari. Trattamento per questi disturbi è in genere necessario e può includere farmaci o consulenza professionale. Tuttavia, ci sono integratori naturali che hanno dimostrato di essere utile per l'ansia e la depressione.

Erba di San Giovanni

Secondo University of Maryland Medical Center, dell'iperico è creduto per essere utile per la depressione lieve o moderata. Assunzione dell'iperico per depressione/ansia deve avvenire con cura, come si tende a interagire con diversi prescrizione meds, soprattutto farmaci antidepressivi, secondo il centro medico dell'Università del Maryland. Dosaggi per iperico quando usato per la depressione e l'ansia dovrebbero essere 300 mg tre volte al giorno.

Acidi grassi Omega-3

Secondo il National Center for Complementary e medicina alternativa (NCCAM), assunzione di omega-3s può aiutare a diminuire i sintomi della depressione. Acidi grassi Omega-3 si trovano in pesci grassi come sgombro, salmone e tonno. Il corpo non può fare propria omega-3s, quindi ha bisogno di essere integrati nella dieta. Noci e semi di lino sono altre fonti di omega-3s. Omega-3s sono altamente concentrati nel cervello e svolgono un ruolo importante nella funzione conoscitiva. Prendere 2-3 grammi al giorno in due dosi divise insieme con il cibo.

Valeriana

Secondo il NCCAM, la valeriana erba lungo è stata usata per disturbi del sonno, ansia e persino depressione. Sebbene non ci sia abbastanza prove scientifiche che valeriana funziona bene per l'ansia e la depressione, studi hanno dimostrato che è sicuro per periodi di quattro - sei settimane. La valeriana è relativamente sicura, dice la Mayo Clinic, ma ha anche il potenziale per gli effetti collaterali come mal di testa, vertigini e problemi gastrointestinali. Valeriana può aumentare l'efficacia di altri aiuti il sonno, quindi deve essere usato con cautela. La University of Maryland Medical Center dice che i ricercatori non sono chiari su come valeriana calma il sistema nervoso, ma che prendono 200 mg dosi tre o quattro volte al giorno possono essere utile per disturbi del sonno associati con l'ansia/depressione.