Diversi tipi di carcinoma della prostata

March 11

Diversi tipi di carcinoma della prostata

La American Society of Clinical Oncology segnala che oltre 190.000 uomini sono stati diagnosticati con cancro alla prostata negli Stati Uniti nel 2009. Cancro della prostata si verifica quando le cellule della prostata si trasformano in un nuovo tipo di cellula che cresce in modo incontrollato. Le cellule cancerose danno ai tessuti normali circostanti e possono riprodurrsi per metastasi (diffusione). Ci sono alcuni tipi differenti di carcinoma della prostata, che prendono il nome basato sul tipo di cella nella prostata che diventa cancerosa.

Adenocarcinoma

La American Society of Clinical Oncology osserva che l'adenocarcinoma è il tipo più comune di cancro della prostata, contabilità per oltre il 95 per cento dei casi di cancro della prostata. L'adenocarcinoma è il cancro che inizia nel tessuto ghiandolare del carcinoma della prostata. Le ghiandole sono strutture che secernono fluidi; nel caso la ghiandola di prostata, le cellule della ghiandola secernono il liquido prostatico che combina con liquido seminale durante l'eiaculazione. L'American Cancer Society, spiega che la maggior parte adenocarcinomi crescono lentamente. Infatti, molte autopsie di uomini che sono morti per cause diverse dal cancro della prostata in realtà avevano adenocarcinoma prostatico senza la loro conoscenza.

Sarcoma

Galil Medical, un centro di assistenza sanitaria internazionale, segnala che il sarcoma prostatico è una forma rara di carcinoma della prostata, che costituiscono meno di 0,1 per cento di tutti i cancri della prostata. Questo tipo di cancro alla prostata colpisce soprattutto gli uomini che sono nella fascia di età da 35 a 60. Il tumore nel sarcoma prostatico cresce spesso molto grande, causando l'ostruzione del flusso di urina dalla vescica, fuori attraverso l'uretra. Esso può anche aumentare il bisogno di urinare durante la notte, anche chiamato nicturia. Questo tipo di cancro deriva dalle cellule che hanno il potenziale di sviluppo in muscoli, vasi linfatici, sangue e tessuto connettivo.

Carcinoma a piccole cellule

Carcinoma a piccole cellule della prostata è una forma particolarmente aggressiva di carcinoma della prostata. Dr. Kyle Brownback, presso la Brown University, ha scritto un articolo pubblicato nel giornale indiano di urologia nel giugno 2009 su carcinoma a piccole cellule della prostata. Dr. Brownback segnala che piccole cellule carcinoma della prostata è molto raro ed è stato documentato in solo 150 casi dal 1997. La prognosi di questo tipo di carcinoma della prostata è piuttosto scadente: Dr. Brownback indica che il tempo di sopravvivenza mediana dei pazienti diagnosticati con piccolo carcinoma delle cellule della prostata è tra 6 e 17 mesi dopo la diagnosi. La prognosi è generalmente attribuita la tendenza per questa forma di cancro della prostata a metastatizzare presto nella malattia, diffondendo ad altri siti all'interno del corpo.